Home Scienza e Tech WhatsApp: un trucco semplice per capire se il tuo fidanzato ti tradisce

WhatsApp: un trucco semplice per capire se il tuo fidanzato ti tradisce

WhatsApp è senza dubbio l’applicazione di messaggistica istantanea più diffusa al mondo, con oltre 1 miliardo di utenti attivi il 2 febbraio 2016,record assoluto. Quando fu creata nel 2009 da Jan Koum e da Brian Acton, nessuno poteva immaginare due dati fondamentali, l’enorme successo che avrebbe avuto e , statistiche al mano, tra le maggiori cause di amori finiti. Secondo uno studio statistico americano, sono infatti migliaia le coppie che scoppiano ogni anno solo negli USA a causa di tradimenti virtuali proprio su WhatsApp. Quasi il 70% delle coppie “scoppiate”, sono comprese tra i 15 ed i 21 anni, il 5% riguarda gli over 60, e quindi coppie ben consolidate. Il motivo è sempre lo stesso, uno scambio di numero, “ci sentiamo su WhatsApp”, e ora dopo ora, messaggio dopo messaggio ci si fa coinvolgere troppo. Le chat secondo uno studio, sono una delle forme più progressive e semplificate dove poter esporre i propri sentimenti in piena libertà. La facilità con la quale in poche ore si riesca a confidare i più intimi segreti a perfetti sconosciuti è spesso inquietante. Ma è proprio questo aspetto che brucia tutte le tappe, bastano pochi giorni per essere totalmente presi da persone semi-sconosciute dall’altra parte di uno schermo, ed ecco come “grandi” amori vengono sgretolati nel giro di pochi mesi.

Scoprire i Tradimenti

Per cercare di frenare il fenomeno, o comunque se avete il dubbio che il vostro compagno o compagna passi troppo tempo a messaggiare,niente paura, è stato trovato un metodo per scoprire con quale dei contatti ci si intrattiene più tempo sulla chat, si scambiano più messaggi o magari foto e video. Per ora funziona solo su iphone e ios9, con i prossimi aggiornamenti sarà implementato anche su android.

PUBBLICITÀ

Per scoprire la reale quantità di dati scambiata tra contatti, basterà andare sul tasto Impostazioni, selezionare la voce Account, successivamente cliccare su Archivio, e dunque individuare il contatto con il quale si interagisce di più. Bhe potrebbe sembrare una sciocchezza, ma intanto provate a spiegare alla vostra fidanzata come mai avete una lunga conversazione salvata con la vostra ex…occhio!