Home Altri Sport Sebastian Vettel grande trionfo in Malesia

Sebastian Vettel grande trionfo in Malesia

Ferrari super nel Gran Premio della Malesia. Sebastian Vettel vince la gara precedendo le Mercedes di Lewis Hamilton e Nico Rosberg, mentre la Rossa di Kimi Raikkonen chiude al quarto posto al termine di una grande rimonta dall’ultima posizione. Quinta e sesta posizione per le Williams di Valtteri Bottas e Felipe Massa. Settima la Toro Rosso del 17/enne Max Verstappen davanti al compagno di squadra Sainz Junior. Nona e decima la Red Bull con Kvyat e Ricciardo.

“Yeess, si ragazzi…grazie mille ragazzi, grazie, grazie, grazie, forza Ferrari”. Sebastian Vettel, esulta così comunicando con i box dopo aver superato il traguardo nel Gp della Malesia davanti alle Mercedes di Hamilton e Rosberg, riportando la Ferrari sul gradino più alto del podio dopo quasi due anni.

“E’ un po’ che non ero sul gradino più alto del podio ed è la prima volta con la scuderia Ferrari, non ho parole. Certo, grandi cambiamenti durante l’inverno e l’accoglienza che mi ha dato la squadra è stata incredibile, i fan fantastici, ho fatto solo due gare ma l’atmosfera è strepitosa, sono felicissimo e sono orgoglioso di oggi, li abbiamo battuti in una gara normale, quindi ottima macchina, tutto benissimo, sono davvero emozionato. Quaranta vittorie in F1? E’ una giornata davvero speciale che mi porterò sempre con me, grazie a tutta la squadra e a tutti i tifosi”.

“Trasformazione? Non ho parole, l’anno scorso non è stato un buon anno per me, la macchina era buona ma non riuscivamo a tirarne fuori una bella prestazione. Questa macchina – continua – sembra calzarmi davvero a pennello. Grossi cambiamenti ma la squadra ha lavorato in modo fenomenale, mi ha dato una accoglienza straordinaria sin dal primo giorno”, ha proseguito un raggiante Vettel. “Mi ricordo quando si sono aperte le porte a Maranello, è stato come un sogno che si avverava, io da bambino guardavo Schumacher che guidava la sua Ferrari, era il mio mito e io guido quella macchina oggi, è incredibile”.

“Oggi la gara ha dimostrato l’attenzione di tutta la squadra, un’ottima strategia, davvero grazie alla squadra e a tutti coloro che lavorano a Maranello, è stata una giornata bellissima”, ha continuato un emozionato Vettel sul podio. “Vincere il Mondiale? Io ho firmato per quello, è la nostra missione, riportare il campionato mondiale a Maranello. Per oggi ci godiamo la giornata, sappiamo che questi ragazzi sono comunque fortissimi, saranno difficili da sconfiggere, ma abbiamo fatto un ottimo lavoro qui e lo dobbiamo fare per tutto il resto dell’anno, continuare così, vedremo come andrà, per ora voglio godermi la giornata…”.

Marchionne,complimenti Ferrari, gara sensazionale – “Complimenti a Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen per una gara sensazionale. Sono felice per tutti i tifosi che aspettavano da troppo tempo una giornata così. Forza Ferrari”. Lo afferma il presidente della casa di Maranello, Sergio Marchionne.

RAIKKONEN
«Abbiamo una macchina buona e in più su questo circuito tutto è andato a nostro favore ma c’è da migliorare». Il pilota della Ferrari, Kimi Raikkonen, non si lascia andare all’entusiasmo malgrado la grande giornata della scuderia di Maranello, che sul circuito di Sepang ha conquistato la vittoria con Sebastian Vettel e il quarto posto proprio con il 35enne finlandese, dopo una gara in rimonta, dopo un incidente in partenza.

«Si è stato difficile -ammette il campione del mondo 2007 ai microfoni di Sky Sport-. Sono stato toccato da dietro e non ho potuto farci niente. Tra l’altro l’incidente l’ho avuto alla prima curva e ho dovuto fare tutto un giro prima di potermi fermare ai box a cambiare le gomme e poi dietro la safety car una Sauber non ha raggiunto il gruppo e abbiamo perso ulteriore tempo. Insomma tanti problemi che speriamo di non avere più».