Home Calcio Clamoroso Higuain alla Juventus per 98 milioni? Sogno Champions possibile

Clamoroso Higuain alla Juventus per 98 milioni? Sogno Champions possibile

gonzalo higuain
Se le folli voci di mercato che vorrebbero Higuain ad un passo dalla Juventus fossero vere, bhe il campionato Italiano potrebbe anche non iniziare. La già superlativa rosa della Juventus sarebbe illegale per un campionato Italiano fin troppo “morbido”. Inizialmente sembravano solo delle classiche voci estive di mercato, quelle che si raccontano con gli amici al bar “sai la juve vuole anche il pipita”, “impossibile il Napoli non lo cederà mai”. Ecco, le voci negli ultimi giorni sono diventate realtà, e poco importa se per il Napoli il giocatore resta incedibile, i bianconeri sarebbero disposti a pagare la clausola rescissoria da quasi 100 milioni di euro. In realtà Higuain è nei sogni della Juventus da diversi anni, lo aveva richiesto Conte, poi ci aveva provato Allegri, ma allora le condizioni economiche non permettevano un colpo di tale portata. Oggi le cose sono cambiate, La Juventus è tornata ad essere una grande d’europa, non solo come organico ma anche economicamente, il bilancio ormai sorride da anni, per tentare l’assalto alla Champions League bisogna comprare grandi calciatori.
La clausola di Higuain
Il presidente De Laurentis ha blindato Gonzalo Higuain, con una clausola di 94,5 milioni, il contratto del calciatore scade nel 2018. Il Bomber argentino ha mostrato qualche malumore lo scorso anno ed anche in questo scorcio d’estate sembra tentato dal voler cambiare aria. Quello che è certo e che Higuain non rinnoverà il contratto, dunque tutti questi soldi farebbero davvero comodi al Napoli. Tuttavia il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis parte da una posizione secca: non vuole privarsi del suo bomber e soprattutto cedendolo a una rivale italiana. Ma se proprio “deve” cederlo preferirebbe venderlo all’estero, l’Arsenal avrebbe offerto 60 milioni di euro più Giroud.

L’assalto della Juventus

In realtà la clausola tra Il Napoli ed Higuain è scaduta lo scorso giugno, dunque De Laurentis contrattualmente potrebbe decidere di non vendere Higuain e renderlo incedibile. Esiste però un accordo sulla parola tra l’attaccante ed il presidente Aurelio De Laurentiis: se arriva l’offerta da 94 milioni Gonzalo può lasciare Napoli. L’operazione Juventus-Higuain vedrebbe una girandola di calciatori in direzione Vesuvio: sul piatto della bilancia oltre chiaramente al pesantissimo assegno da versare in due anni, entrerebbero anche Pereyra, Mandragora e Rugani.  Al 29enne bomber argentino che avrebbe già dato il suo consenso al trasferimento andrebbe un super contratto, 4 anni di contratto a 7,5 milioni.

Obbiettivo Champions League

Con l’eventuale acquisto di Gonzalo Higuain, la Juventus si candiderebbe tra le protagoniste assolute anche in Champions League, dopo gli acquisti di Benantia e Pjanicla conferma di Pobga, per Allegri dopo la finale persa contro il Barcellona, potrebbe davvero essere tempo di rivincita. Mentre per il campionato Italiano, diventa davvero difficile trovare una squadra che possa tenere il passo dei Bianconeri, anche quest’anno si lotterà solo per il secondo posto.

 

Gonzalo Gerardo Higuaín

E’ un calciatore argentino, attaccante del Napoli e della Nazionale argentina con cui è stato vice campione del mondo nel 2014 e vice campione del Sud America nel 2015 e nel 2016. Affermatosi come uno degli attaccanti più prolifici in attività, è considerato uno dei calciatori più forti e completi al mondo.

Nel corso della sua carriera, iniziata nel 2005 tra le file del River Plate e successivamente proseguita in Europa tra Real Madrid e Napoli (dove milita dal 2013), ha conquistato tre campionati spagnoli, due supercoppe spagnole e una coppa di Spagna con la maglia dei Blancos e una coppa Italia e una supercoppa italiana con quella partenopea. Conta 62 presenze e 30 reti con la maglia dell’Albiceleste; sesto calciatore per numero di reti realizzate e quinto, al pari di Lionel Messi, per quanto riguarda le reti realizzate nella storia del campionato mondiale (5 reti all’attivo). Nel corso del campionato 2015-2016 ha stabilito, con 36 reti, il record di gol segnati in Serie A in una singola stagione, superando di una marcatura il precedente detentore Gunnar Nordahl.

PUBBLICITÀ