Home Altri Sport Clamoroso | Andreas Seppi batte Roger Federer

Clamoroso | Andreas Seppi batte Roger Federer

andreas seppi

Australian Open 2015 – Seppi compie il miracolo tennistico della giornata, attorno alle 5 del mattino Italiano batte meritatamente il più forte giocatore di sempre, Roger Federer attualmente numero due del mondo. La vittoria di Seppi giunge dopo 11 sconfitte consecutive piuttosto nette. Lo svizzero è sceso in campo con il piede sbagliato, forse conscio della “debolezza” del suo avversario ha cercato fin dai primi scambi di tenere un ritmo di palleggio e corsa molto basso. Andreas Seppi è stato straordinario,ha disputato una partita perfetta con solo piccoli segnali di cedimento,erano 11 stagione consecutive che Roger Federer non perdeva in Australia prima delle semifinali.

Il primo set è stato giocato alla perfezione da Seppi,il quale non ha concesso nulla al forte svizzero,aggressivo e caparbio ha corso su tutte le palle incrociate che Federer gli proponeva durante lo scambio,grande ritmo da fondo campo e ottime variazioni di rovescio.Sul quattro pari con un game perfetto Seppi lascia tutto io numeroso pubblico incantato, portandosi a casa il break decisivo,il servizio successivo per il primo set,delicatissimo,lo porta a casa salvando tre palle break.
Il secondo set durato quasi un ora è stato probabilmente il più intenso del torneo,l’Italiano strappa il servizio a Federer nel terzo game,lo svizzero visibilmente preoccupato Contro-brekka immediatamente, dopo 9 punti giocati.Fino al 4-4 i due tennisti non offrono altre palle break,mantenendo i rispettivi servizi facilmente,nel nono game dopo 11 punti,alcuni dei quali bellissimi Seppi riesce a brekkare nuovamente il campione svizzero,che intanto inizia ad imprecare da solo.La tensione e palpabile il pubblico tifa chiaramente Federer,Seppi visibilmente incredulo nel servire per il secondo set ha un calo improvviso,servizio lento ed impreciso,Federer ne approfitta con due precisi diritti e riesce a brekkare.I successivi due servizi vengono mantenuti facilmente da entrambi che arrivano al Tie-Break.Pronti via Federer si porta 4-1 lo svizzero sbaglia clamorosamente il diritto da fondo campo per il 5-1 e restituisce il mini-break perso all’Italiano il quale prende fiducia e nei successivi punti non sbaglia più nulla vincendo il secondo set 7-5 .Dunque Seppi, che nei 10 precedenti aveva vinto un solo set su 21 disputati, si è trovato avanti di due set, esattamente lo stesso punteggio, 6-4 7-6(5), con cui si era trovato avanti contro il numero uno del mondo Novak Djokovic al Roland Garros del 2012,poi sconfitto 3-2 da Serbo.

Il pubblico sugli spalti è incredulo,il box di Federer è incredulo,lo stesso Seppi sembra essere incredulo.Il terzo set tutti si aspettano la reazione del campione ed il calo dell’Italiano,ma così non è,lo svizzero non concede nulla al servizio,ma Seppi si fa rispettare altrettanto concedendo una sola palla break in 4 game di servizio,da segnalare solo qualche errore di troppo per l’Italiano,ma nel confronto tiene bene il campo.Il nono gioco ancora una volta ê decisivo,Seppi sbaglia completamente approccio al servizio,commette tre errori banali,lo svizzero gradisce e porta a casa il break.Tutti si aspettano una rapida conclusione al servizio da parte dello Svizzero,ma Seppi gioca alla grande ed arriva a 2 palle break consecutive per portarsi sul 5-5,solo l’immensa bravura del numero due del mondo capace di rifilare un incrociato ed un diritto d’altissima scuola riescono a fermare le ambizioni dell’altoatesino,il terzo set va a Federer che chiude 6-4 in 35 minuti.
Federer esulta con il pugnetto e qualche frase di auto-incoraggiamento,il pubblico sugli spalti è in festa,i quattro gemelli di Federer esultano nel box assieme alla madre,Seppi non batte ciglio,consapevole delle sue possibilità si accomoda in panchina in attesa del quarto set.

Inizia a servire Andreas ,subito concede una palla break,ma con un rovescio lungo linea riesce a salvarsi,parte quindi in vantaggio 1-0.Il match da ora in poi si trascina per 45 minuti con belle giocate ma senza troppe emozioni,entrambi mantengono il servizio piuttosto comodamente fino ad arrivare al secondo Tie-break.Federer si siede molto infastidito,Seppi con occhi stanchi e spalancati accarezza il clamoroso sogno di una Vita,ricordiamo che solo Volandri qualche anno fa a Roma tra gli italiani è riuscito a battere un numero uno al mondo,fu proprio lo svizzero a soccombere.

Il Tie-Break è una cascata di emozioni,addirittura 7 mini break,parte bene lo svizzero che brekka con un poderoso incrocio dove Seppi non arriva,immediatamente la risposta dell’Italiano su servizio debole dello Svizzero.Sul 4-4 Seppi perde nuovamente il servizio,lo svizzero ha due occasioni per chiudere,ma clamorosamente viene brekkato su entrambi i servizi,l’italiano ha la clamorosa occasione per chiudere 7-6,con un fantastico diritto lungo linea lascia pietrificato Federer,il pubblico apprezza ed esulta assieme all’Italiano.Agli ottavi seppi affronterà il forte talento locale Kyrgios che ha eliminato 6-3,7-6,6-1 il tunisino Jaziri,sarà un match equilibrato,ma Seppi dopo la vittoria prestigiosa di oggi difficilmente si lascerà scappare il primo quarto in uno slam.