Home Salute La birra fa bene alla salute? Secondo uno studio effetti benefici sul...

La birra fa bene alla salute? Secondo uno studio effetti benefici sul colesterolo

La birra, il nettare degli Dei, ok, magari è il vino! Sicuramente le bionde spumose sono ormai diventate il nettare degli esseri umani. Fino allo scorso decennio la birra veniva prodotta quasi esclusivamente dai marchi più o meno importanti, oggi le cose sono cambiate, produrre birra è diventata una filosofia di vita, una forma poetica. Sono centinaia, forse migliaia i produttori fai da te, la passione, l’amore per questo prodotto tanto povero quanto ricco di storia hanno portato davvero tante persone a produrre la propria birra personale. D’altronde gli strumenti, gli ingredienti, sono diventati accessibili a tutti, basta una cantinetta, qualche centinaio di euro per comprare la giusta attrezzatura, ed ecco che nel giro di qualche settimana è possibile offrire la propria birra (spesso anche con la propria etichetta personalizzata) ai propri amici.

Birra: Fa male o fa bene?

Tuttavia un dilemma attanaglia le bionde fin dalla nascita, fanno bene? Fanno male? Questo quesito nel corso degli anni ha sollevato tanti dibattiti, sia tra gli appassionati che tra gli studiosi stessi, i risultati non sono mai stati estremamente chiari da porre in maniera definitiva il punto esclamativo finale. Nel complesso si è sempre detto che senza esagerare sia la Birra che il vino potessero essere salutari.

PUBBLICITÀ

A cercare di chiarire le idee ci prova l’ennesimo studio, condotto in Cina e presentato alla American Heart Association’s Scientific Sessions 2016, secondo tale studio, una birra al giorno, preferibilmente senza esagerare, aiuterebbe a mantenere stabile il colesterolo buono (HDL), prevenendo anche il rischio dell’insorgere dei problematiche cardiovascolari.

Birra: attenzione a non abusarne

E’ importante sottolineare che, come in ogni aspetto che riguarda la nostra salute, l’abuso, l’esagerazione porta a peggiorare la situazione. Dunque se state pensando di passare le giornate comodamente seduti sul divano a bere birra come se non ci fosse un domani, bhe, avete le idee decisamente confuse.

Abusare di alcol può danneggiare gravemente la salute, può portare dipendenza e causare pesanti scompensi organici che alla lunga possono condurre al decesso. Non solo, è vietato bere birra o comunque alcolici in stato di gravidanza. Non bisogna bere alcolici se i soggetti presentano specifiche malattie che, sotto esplicito consiglio medico vietano anche piccole dosi magari di birra o di vino. Detto questo, la maggior parte degli studi in materia hanno concluso che bere birra in maniera moderata non è dannoso per salute. Piuttosto, un consumo oculato ha più vantaggi che svantaggi.

Lo studio sulla Birra e i suoi effetti

 Gli studiosi hanno preso in esame 80mila adulti cinesi, considerando il consumo di alcol riferito e i livelli di colesterolo ‘buono’ per più di sei anni. I livelli risultavano diminuiti in tutti i partecipanti allo studio, ma in coloro che facevano un consumo moderato di alcol (uomini che bevevano una o due unità di alcol al giorno e donne che ne consumavano mezza al giorno) la diminuzione era più lenta. I ricercatori hanno quindi esaminato se i benefici dipendessero dal tipo di alcol consumato. Hanno trovato livelli di colesterolo ‘buono’ Hdl diminuivano più lentamente con un consumo moderato di birra e in parte anche con i liquori.

PUBBLICITÀ