Australian Open | Vincono Seppi, Errani e Vinci. Fuori Ivanovic

australian open sara errani

Australian Open 2015 – Nella prima giornata del primo Slam Stagionale in campo maschile vincono tutti i favoriti. Rafael Nadal dopo un lungo stop per infortunio si libera facilmente in meno di due ore del Russo Youzhny (6-3, 6-2 ,6-2) giocando un tennis strepitoso, concedendo solo nel primo set una palla break.

Vince e convince anche il numero due del mondo, reduce dalla millesima vittoria in carriera, lo Svizzero Roger Federer che s’impone in 3 set sul numero 47 del mondo Lu Y-H (6-4, 6-2, 7-5) in meno di 2 ore.

Combattuta la prova di Murray contro il numero 317 al mondo Bhambri Y, vince lo Scozzese in tre set non semplicissimi (6-3, 6-4, 7-6). Chiude vittorioso tra i Big anche Berdych che regola un falloso ma sempre pericoloso Falla in meno di 2 ore (6-3, 7-6, 6-3).

Facili gli esordi di Gasquet rapido 3-0 a Berlocq, il tedesco Philipp Kohlschreiber umilia 3-0 il Francese ex promessa Paul-Henri Mathieu, il Sud Africano Gigante Kevin Anderson 3-1 sull’ Argentino Diego Sebastian Schwartzman.

Sconfitto Ernest Gulbis dal giovane qualificato Australiano Kokkinakis numero 150 al mondo, 3-2 (5-7,6-0,6-1,7-6,8-6) in oltre 4 ore di gioco.

In campo femminile da Segnalare le clamorose sconfitte della Serba Ana Ivanovic favoritissima contro la numero 140 al mondo Hardecka (1-2) e la spagnola numero 17 al mondo Suarez Navarro contro la tedesca 104 al mondo Witthoeft.

Oltre alla Serba capitolano altre teste di serie di lusso, le tedesche Kerber e Lisicki vengono sconfitte rispettivamente dalla Rumena Begu e dalla Francese Dodin. Sconfitte anche le favorite Russe Pavlyuchenkova (2-1 dalla Belga Wickmayer) e la campionessa Slam Kuznetsova (netto 2-0 dalla Francese Garcia). Rispettano ampiamente il pronostico le favorite alla vittoria finale, la fortissima Rumena Simona Halep che batte nettamente l’Italiana Knapp. Vince facilmente anche la numero 2 al mondo Maria Sharapova 2-0 alla Martic.

Italiani in Gara,vincono 4 su 5

Clamoroso, ma è successo nuovamente, Andreas Seppi ed Istomin si affrontavano per la quinta volta in uno slam e per la quinta volta il match si è concluso al quinto set!
Andreas Vince in meno di 3 ore dopo esser partito male, sotto 2-1 dopo 2 ore di gioco riesce a recuperare giocando un tennis ragionato, vincendo piuttosto facilmente il quarto ed il quinto set, 3-2 (5-7,6-3,2-6,6-1,6-4).

Nell’altro match maschile, Simone Bolelli in forte recupero si sbarazza piuttosto facilmente dell’Argentino Monaco con un netto 3-1 che lo ha visto soffrire soltanto nel secondo set quando l’ex top 10 Argentino ha tentano un flebile recupero,rapidamente stroncato dall’ottimo servizio dell’Italiano, 3-1(6-3,3-6,6-3,6-1) in due ore e 30 minuti.

In campo femminile facili gli esordi di Sara Errani che si libera in 58 minuti della numero 105 al mondo Min, con un secco 6-1 6-0 e di Roberta Vinci, 7-5 6-1 alla giovane e temibile Jovanovski. Robertina soffre solo leggermente nel primo set, dominando il secondo in appena 25 minuti. Come da pronostico nulla da fare per l’altra Italiana Knapp che nulla può contro la fortissima Rumena Simona Halep,(6-3 6-2)