La Sfilata di Pinella Passaro a Salerno, “Raccontami una storia”

Partecipare per la prima volta da Blogger e non da indossatrice ad una sfilata di abiti da sposa è stato un evento a dir poco emozionante.Sedersi in sala,aspettare che le luci si abbassino,che parta la musica e percepire l’emozione che aleggia tra il pubblico è un’esperienza unica.

Decisamente diversa da quella che si vive nel backstage, perchè la curiosità e l’attesa sono le protagoniste.
L’atmosfera che si respirava rispecchiava a pieno il titolo dato alla sfilata di Pinella Passaro “Raccontami una storia”,
Sembrava davvero di vivere una favola al luna park tra gusto,raffinatezza e eleganza.

Tutto curato nei minimi particolari dalle luci agli effetti speciali,per poi arrivare ai veri protagonisti indiscussi gli abiti. Pizzo,veli meravigliosi, sbrilluccichio e trasformazioni da sogno. Pinella da sempre propone uno stile versatile ed eterogeneo,tenendo ben presente quelle che sono le esigenze delle future spose.

Propone abiti a sirena o ampi quanto basta per sentirsi delle principesse,insieme a proposte corte fino al ginocchio o crop top magari abbinati a gonne a ruota o a pantaloni per una sposa decisamente più sbarazzina. Importanti trasparenze e scollature di certo non mancano insieme ad una coda scenografica di lunghezza maggiore rispetto agli altri anni.

I dettagli e la ricerca di tessuti preziosi quali le sete o i pizzi sono la particolarità di questi abiti,come dice la stessa Pinella Passaro:”La particolare attenzione ai dettagli è l’elemento che mira a distinguere una abito da un altro”.

Colpo di scena della sfilata è stato l’ultimo abito trasformabile in 7 combinazioni diverse,ancora una volta la stessa Pinella si è superata lasciando tutti a bocca aperta. Questo è un elemento presente in questa collezione come in tutte le altre, la possibilità di trasformare gli abiti,code che si risvoltano, cappe o corpini staccabili,per rendere ancora più speciale quel giorno.

E’ stata una giornata di grandi e vere emozioni, ancora una volta Pinella Passaro ha lasciato tutti senza fiato. Ad applaudire Pinella insieme ad un pubblico calorosissimo anche Giovanni Ciacci,volto storico della tv.Non mi dilungo troppo gli abiti trasmettono emozioni uniche che tante parole non basterebbero.