Home Primo Piano Vuoi dimagrire? In palestra meglio andarci a stomaco vuoto

Vuoi dimagrire? In palestra meglio andarci a stomaco vuoto

Ingrassare è semplicissimo, basta mangiare smisuratamente in più rispetto nostro fabbisogno fisico, viceversa per dimagrire davvero si devono fare grossi sacrifici. Ma come si possono eliminare i chili di troppo? Come dimagrire? Dopo le feste togliere i chili accumulati è uno dei pensieri fissi di milioni di italiani, secondo una delle ultime ricerche nel campo del benessere, se vuoi dimagrire è necessario andare in palestra a digiuno, vediamo insieme il perché.

Si avvicina l’estate, la prova costume inizia a metterci sotto pressione. Avrò una pancia piatta? L’addome scolpito e le gambe sode? Sarò all’altezza di scendere in spiaggia o mettermi una minigonna? Domanda che soprattutto dopo Pasqua e Pasquetta assumono ancora più valore.

PUBBLICITÀ

E’ chiaro che alimentazione e attività fisica vanno di pari passo coniugate per raggiungere un ottimale stato di benessere psico – fisico. Su questo equilibrio i ricercatori  britannici hanno approfondito tale correlazione. Secondo gli studiosi è vietato mangiare prima di allenarsi visto che questo potrebbe compromettere i risultati dell’attività fisica con una scarsa possibilità di bruciare i grassi.

I ricercatori dell’Università di Bath, nel Regno Unito,  hanno analizzato nel loro studio più 10 uomini adulti in sovrappeso a cui è stato chiesto di camminare per 60 minuti a un 60 per cento del consumo massimo di ossigeno a stomaco vuoto e, in un’altra occasione, due ore dopo aver consumato una colazione ricca di carboidrati e ad alto contenuto calorico.

Di fatti i medici hanno poi prelevato del sangue a stomaco vuoto, dopo i pasti e dopo lo sforzo fisico, raccogliendo anche campioni di tessuto adiposo immediatamente prima e un’ora dopo l’attività fisica.

I risultati di questa ricerca hanno dimostrato che “dopo aver mangiato, il tessuto adiposo è impegnato a ‘reagire’ a quanto mangiato e l’esercizio in in tale genere, non stimolerà gli stessi cambiamenti in termini di benefici per il fisico.  In conclusione  vuol dire che l’esercizio in uno stato di digiuno potrebbe provocare cambiamenti più favorevoli nel tessuto adiposo, e ciò potrebbe essere benefico per la salute a lungo termine”.

Quindi se veramente vuoi raggiungere dei risultati, è consigliabile digiunare durante le ore di palestra, per poi affidarsi a una dieta leggere subito dopo, rispettando il proprio apporto giornaliero di chilocalorie. #palestra #digiuno #grassi

PUBBLICITÀ