Home Italia & Esteri California, strage in centro di servizi sociali, almeno 14 morti e 17...

    California, strage in centro di servizi sociali, almeno 14 morti e 17 feriti

    La polizia cerca tre uomini vestiti con abiti militari fuggiti su un Suv. L’obiettivo della sparatoria ancora in corso a San Bernardino sarebbe un centro di servizi sociali, l’Inland Regional Center, ora evacuato. Almeno 20 feriti

    Potrebbe essere di almeno 12 morti il bilancio di una sparatoria a San Bernardino, in California. L’obiettivo della sparatoria sarebbe un centro di servizi sociali, l’Inland Regional Center, che sarebbe stato evacuato.Si cercano tre uomini bianchi vestiti con abiti militari che avrebbero dato vita a una sparatoria in cui ci sarebbero almeno 20 feriti.

    Oltre alle divise militari, i tre indossano anche una maschera e sono armati di fucili. La polizia li sta cercando mentre sul posto stanno arrivando anche gli agenti dell’Fbi.

    adv

    Un “pacco sospetto” era stato trovato dentro un edificio vicino alla zona della sparatoria a San Bernardino, in California. Poco dopo è stato fatto brillare. Gli artificieri hanno usato un robot per far esplodere il pacco.

    Media: killer fuggiti a bordo di un Suv – Sarebbero fuggiti dentro un Suv nero i tre uomini che hanno sparato dentro un centro di servizi sociali. Lo riferiscono i media locali. Oltre alle divise militari, i tre indossano anche una maschera e sono armati di fucili. La polizia li sta cercando mentre sul posto sono arrivati anche gli agenti dell’Fbi.

    Testimone: ho visto corpi a terra – “Un uomo armato è entrato nel centro e ha iniziato a sparare. Ho visto corpi a terra”. E’ il racconto di una testimone che è riuscita a fuggire alla sparatoria. La donna – ha riferito il marito a un’emittente locale – si è salvata perché si è chiusa a chiave dentro l’ufficio.

    adv

     

    LA DIRETTA