Home Avellino Sport Basket Scandone, esordio da Champions: battuti i serbi del Mega Leks

Basket Scandone, esordio da Champions: battuti i serbi del Mega Leks

Positivo esordio nella neonata Basketball Champions Leauge per la Scadone Avellino che batte a domicilio il Mega Leaks con il punteggio di 70-84. Partita sempre in controllo per gli uomini di Sacripanti che, pur senza Thomas (ancora infortunato, ma si conta di recuperarlo per Pesaro), hanno imposto il loro ritmo fin dalla palla a due. Solo un momento di difficoltà a metà secondo quarto per i lupi, quando la 2-3 serba ha creato non pochi problemi a Ragland e compagni e ha permesso ai padroni di casa di ricucire dal 23-36 al 34-38 di metà partita. Dei tanti tiri da tre tentati (35 contro i 27 da due), ben 7 sono stati quelli messi a segno nell’ultima frazione, con Ragland protagonista assoluto e miglior marcatore dell’incontro con 25 punti (e 6/10 da oltre l’arco), ben coadiuvato dall’ottimo Randolph di questo inizio stagione (21 con 7/7 da 2 e 5 rimbalzi) anche se, come contro Pistoia, la partita l’ha definitivamente girata capitan Marques Green (5 punti ma 10 assist e 3 recuperi). Tanti (e di buona fattura) i minuti in campo per Severini (21 minuti di qualità con 3 punti) e di Zerini (9 in 19 minuti). L’ottimo esordio in coppa dà moral al gruppo e all’ambiente in vita di una stagione che inizia ad entrare nel vivo. I lupi torneranno nella giornata di domani in Irpinia per preparare la gara di Pesaro, in programma domenica alle 18.15