Home Italia & Esteri Mantenimento moglie e figlia? Non solo, da oggi dovrete mantenere anche il...

Mantenimento moglie e figlia? Non solo, da oggi dovrete mantenere anche il cane!

VICENZA – Bizzarra e necessaria interpretazione della legge quella che giunge da Vicenza, dove una coppia di coniugi ha deciso di separarsi. Fin qui nulla di strano, se non fosse per l’assegno di mantenimento che l’uomo, padre di una ragazzina di 10 anni, dovrà corrispondere all’ex moglie sia per la figlia che per i due animali domestici da loro posseduti. Infatti, saranno ben 75 euro gli euro che l’uomo dovrà versare per coprire le spese di normale sopravvivenza dei due labrador. L’avvocato della moglie ha sostenuto dinanzi il giudice, come la presenza dei due cani sia di essenziale importanza per la crescita e lo sviluppo psicologico della ragazzina e per tal motivo, la loro presenza risulta essere necessaria nella nuova abitazione in cui la madre si recherà con la figlia. Lui, un agente di commercio di 46 anni, e lei, impiegata di 42 anni, hanno deciso consensualmente di separarsi: la procedura avviata di comune accordo è stata pensata per evitare problemi alla loro bambina. L’avvocato della donna ha poi spiegato, come in altri casi da lei seguiti molti sono stati costretti a lasciare i propri animali a causa della mancata possibilità di sostentamento. Pur di non arrivare a tanto, la coppia si è accordata diversamente creando, in questo modo, il primo caso di mantenimento di cani al Tribunale di Vicenza. L’uomo aggiungerà al mantenimento della figlia anche quello dei cani che porterà fuori a fare passeggiate mantenendo un rapporto anche con loro.