Nascondeva droga nel negozio, nei guai donna Irpina di 45 anni

MANDAMENTO BAIANESE (AV) – COMMERCIANTE TROVATA IN POSSESSO DI HASHISH: DENUNCIATA DAI CARABINIERI.

 

I Carabinieri della Compagnia di Baiano, nell’ambito dei predisposti servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria una pregiudicata 45enne.

In particolare, i militari della Stazione di Avella, a seguito di specifici controlli nonché di numerosi servizi di osservazione, insospettiti da uno strano via vai di persone in determinati orari della giornata, hanno proceduto al controllo di un esercizio commerciale del posto e, sotto un macchinario per l’impasto degli  ingredienti per la produzione di alimenti, hanno rinvenuto, ben occultato, una pezzo di hashish, confezionato all’interno di carta di alluminio.

Nella stessa circostanza i militari procedevano ad effettuare una perquisizione anche presso l’abitazione della commerciante dove, nascosto all’interno di un mobile della cucina, veniva rinvenuto un altro involucro contenente analoga sostanza stupefacente, alcuni semi di canapa indiana ed un taglierino intriso della medesima droga.

Quanto rinvenuto, per un peso complessivo di circa 35 grammi di stupefacente, è stato sottoposto a sequestro.

Accompagnata in caserma per gli accertamenti, per la donna scattava dunque la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, in quanto ritenuta responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.