Champions league, le statistiche delle semifinali: City-Real, Bayern-Atlético

Dopo la sconfitta di Messi e compagni, super favoriti per la prima storica doppietta Champions, sorteggiate le semifinali 2016. Il Real Madrid del super Ronaldo affronterà il Manchester City del suo ex tecnico Manuel Pellegrini, capace di battere il Psg di Ibra, mentre il Bayern Monaco, vincente ma sofferente contro il Benfica, se la vedrà contro il rognoso Atlético Madrid, che in 180 minuti è riuscito ad imbrigliare il gioco del Barca. Potrebbe accadere lo stesso, considerato che Barca e Bayern si somigliano molto come gioco, sarà inoltre una riedizione della finale del 1974.

Il Manchester City, alla prima semifinale, sfiderà il Real Madrid dieci volte campione

L’Atlético Madrid se la vedrà con il Bayern in una riedizione della finale del 1974

Il Real Madrid affronterà il Manchester City del suo ex tecnico Manuel Pellegrini, mentre il Bayern Monaco se la vedrà contro l’Atlético Madrid in una partita che evoca grandi ricordi per il club tedesco. Questo l’esito del sorteggio di Nyon.

Sorteggio semifinali UEFA Champions League

1 Manchester City (ENG) – Real Madrid (ESP) 26 aprile/4 maggio
2 Atlético Madrid (ESP) – Bayern München (GER) 27 aprile/3 maggio

Sorteggio finale UEFA Champions League

Vincente semifinale 1 – Vincente semifinale 2 (28 maggio, Milano)

 

Manchester City – Real Madrid

• Il Real Madrid ha segnato due gol nel finale battendo il Manchester City alla prima giornata della stagione 2012/13, Karim Benzema e Cristiano Ronaldo a segno nel 3-2 finale.

• La gara a Manchester è invece terminata 1-1, con rigore di Sergio Agüero (73′) a cancellare la rete di Karim Benzema al 10′.

• Il City ha già battuto una squadra spagnola questa stagione, il Siviglia: 2-1 (in casa) e 3-1 (in trasfera) nella fase a gironi.

• Per il City quella era la seconda vittoria in Spagna: V2 P1 S6.

• Il Real Madrid non perde da otto gare contro squdre inglesi e ha vinto le ultime tre.

• In casa contro squadre inglesi il Real ha ottenuto: V7 P5 S2.

• Il City è alla prima semifinale di Coppa dei Campioni, il Madrid alla 27esima: 13 vinte e 13 perse.

 

Atlético Madrid – Bayern di Monaco

• Atlético e Bayern si sono affrontati solo due volte, sempre in finale di Coppa dei Campioni 1974. La squadra spagnola è arrivata a pochi secondi dal trionfo, ma Georg Schwarzenbeck ha firmato l’1-1 per il Bayern e ha rimandato tutto alla finale di ripetizione. Due giorni dopo, la squadra tedesca si è imposta 4-0 e conquistato il suo primo trofeo.

• L’Atlético non perde in casa da cinque partite contro squadre tedesche (V4 P1). L’ultima sconfitta interna è stata l’1-0 contro il Borussia Dortmund nella fase a gironi 1996/97.

• L’Atlético ha perso solo una volta nelle ultime sette gare contro squadre tedesche.

• Il Bayern ha perso per la prima volta in Spagna nelle semifinali delle ultime due edizioni, arrendendosi per 1-0 al Real Madrid nel 2013/14 (risultato totale: 0-5) e 3-0 al Barcellona l’anno scorso (tot. 3-5).

• La formazione tedesca ha vinto solo due delle ultime 12 trasferte in Spagna, con otto sconfitte.

• Il bilancio dell’Atlético nelle semifinali di Coppa dei Campioni è di due passaggi del turno e due eliminazioni. Quello del Bayern è di 10 qualificazioni e sette eliminazioni.

-| I sorteggi