Home Altri Sport Montoro e Solofra si uniscono nel segno del Volley giovanile.

Montoro e Solofra si uniscono nel segno del Volley giovanile.

Comunicato stampa congiunto delle Società Sportive ASD Polisportiva Città di Montoro e ASD Polisportiva Phoenix Solofra

Palazzo Orsini Solofra, 7 settembre 2018, giornata significativa per la pallavolo campana. Raggiunto l’accordo per la fusione dei settori giovanili delle Società Sportive ASD Polisportiva Città di Montoro (neo promossa in Serie C Femminile Fipav Campania) e ASD Polisportiva Phoenix Solofra (Militante nel campionato di Serie D Femminile Fipav Campania negli anni 2016/2017 e 2017/2018).

Alla presenza del delegato allo sport della città conciaria Avv. Francesco Filodemo, i Presidenti Carmine Citro e Luca Ermanno Romano, hanno ratificato l’accordo che vedrà gradualmente le due società fondersi in un unico soggetto dal nome ambizioso: ALTO IRNO VOLLEY PROJECT.

Le attività sul territorio che impegneranno il nuovo progetto inizieranno dal 12 settembre al Pala Montoro e dal 13 Settembre a Pala Petrone di Solofra e riguarderanno i ragazzi e le ragazze dai 5 anni in su. Minivolley, U12, U13, U14, U16, U18 e Prima Divisione oltre alla Serie C Femminile.

“Era doveroso provare a sviluppare un unico polo pallavolistico tra Solofra e Montoro” afferma Carmine Citro “è nostra intenzione offrire al comprensorio una seria e programmata attività di crescita, in soli tra anni come Polisportiva Città di Montoro abbiamo ottenuto due promozioni consecutive che ci hanno portato dalla Prima Divisione all’attuale serie C nel quale stiamo sviluppando un progetto biennale ambizioso”

“Solofra e Montoro sono due città attigue con un bacino di oltre trentamila abitanti, negli scorsi anni tra le due società ci sono già stati vari episodi di avvicinamento con prestiti, manifestazioni e collaborazioni” – ribadisce Luca Ermanno Romano “noi portiamo al progetto otto anni di attività sul territorio che ha visto quasi 300 ragazzi e ragazze frequentare le nostre palestre. Dal nostro vivaio sono emerse, infatti, Giada Angela Guarino che milita in Seria B1 a Isernia e Maria Michela Grassi che farà parte del roster della AIV Emilio Vietri Montoro”

Sorridente il delegato allo Sport di Solofra chiude “Le premesse sono ottime per poter vedere un progetto sano e duraturo, che avrà come fondamenta due solide società complementari ed il supporto di due città storicamente vicine”.

Primo banco di prova sarà la Coppa Campania che vedrà l’11 Ottobre al Palasport di Solofra la “AIV Emilio Vietri Montoro”.
Mai slogan migliore “Lo sport, una passione che unisce” lanciato per la ripresa delle attività ed a noi non resta che fare un grande in bocca al lupo allo sport quello con la V di Volley maiuscola.