Montoro città del pugilato: Torneo Nazionale Senior 2016

Montoro città del pugilato, la rivincita del grande pugile Agostino Cardamone

Montoro – Una settimana di Pugilato per il Torneo Nazionale Senior 2016, una prima tappa in Irpinia che corona Montoro “Città del Pugilato”. Più di 119 boxer hanno partecipato alle finali del TORNEO NAZIONALE SENIOR MASCHILE 2016, il PalaMontoro si è trasformato in un grande palcoscenico sportivo, con due Ring A-B, per facilitare i match. Una manifestazione voluta dall’assessorato allo sport avv. Raffaele Guariniello e dall’amministrazione Bianchino in collaborazione con la  ASD Pug. Cardamone e il CR Campania. L’evento ha coinvolto molte associazioni locali, ha registrato un successo fra i curiosi e gli sportivi amanti del pugilato. Campioni e atleti da tutta Italia, pronti a sfidarsi per la finale in programma sabato 22 ottobre in Via Risorgimento dalle ore 14.30. Oggi una giornata di riposo per gli atleti in attesa del verdetto finale.Tutti i match saranno trasmessi sul Canale Ufficiale Youtube della FPI: FPIOfficialChannel. Sarà possibile seguire i risultati in diretta degli stessi su www.livefpi.it.

ago

Entriamo nel vivo di una settimana particolarmente ricca di sport a Montoro, con il Torneo Nazionale Senior 2016, una settimana sportiva molto seguita“, dice l’Assessore allo Sport Raffaele Guariniello, aggiungendo: “Tra i tanti eventi a Montoro, questo segna per la nostra città un momento storico: Montoro città del pugilato, una opportunità per il settore pugilistico in Irpinia, e chissà che in questa settimana non vengano segnalati i futuri pugili candidabili alle prossime Olimpiadi! Questo grandissimo  evento sportivo contribuisce ad animare la sana cultura sportiva e a promuovere la preziosa diffusione della conoscenza del territorio fuori regione. Ringrazio quanti hanno contribuito a sostenere l’iniziativa dagli sponsor alle associazioni locali. Il pugilato spesso è erroneamente considerato violento  invece prevede un profondo rispetto dell’avversario è questo uno dei temi della sportività da insegnare alle nuove generazioni sportive“.