Mayweather batte ai punti uno spento Pacquiao

Floyd Mayweather jr, che rimane imbattuto con uno score di 48 match vinti su 48, ha battuto largamente Pacquiao nel giudizio di tutti i tre giudici del combattimento. Due di loro hanno attribuito la vittoria allo statunitense per 116-112, mentre il terzo ha “visto” il successo di Mayweather addirittura con otto punti di vantaggio per 118-110.

Las Vegas (Nevada), – Il ‘match del secolo’ di boxe, su cui erano punti gli occhi di centinaia di milioni di spettatori nel mondo ha visto la vittoria ai punti dell’americano Floyd Mayweather a scapito del filippino Manny Pacquiao. L’incontro e’ cosi’ finito al termine dei 12 round regolamentari con i giudici unanimi nell’attribuire la vittoria al pugile di casa.

La sfida nel Grand Garden Arena dell’hotel casino MGM unificava i vari titoli titolo WBC, WBA e Wbo e ha consentito a Mayweather di conservare la sua incredibili imbattibilita’ di 46 vittorie in altrettanti combattimenti. Questo di stanotte e’ stato il duello piu’ redditizio della storia, con 400 milioni di dollari in ricavi attesi. Di questi 80 milioni andranno al filippino, 120 milioni allo statunitense.

E’ statao anche il combattimento piu’ mediatico della storia (1500 giornalisti accreditati) ed e’ stato trasmesso, in 150 Paesi. Tra le 16.800 persone che hanno sborsato migliaia (in qualche caso decine di migliaia) di dollari per essere a bordo ring altre star di prima grandezza: Robert de Niro, che interpreto’ Toro Scatenato per Martin Scorsese nel 1980, Clint Eastwood, regista di “Million dollars baby”, film sul mondo della boxe femminile, e poi Ben Affleck, Matt Damon. Jamie Foxx ha cantato l’inno americano, insieme a star del rap (Jay-Z, 50 Cents) e stelle del football e del basket americano. (AGI) .

Floyd Joy Mayweather Jr. (Grand Rapids, 24 febbraio 1977) è un pugile statunitense. Soprannominato Pretty Boy Floyd e Money Mayweather, ha vinto la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Atlanta del 1996. Da pugile professionista è stato campione mondiale in 5 categorie differenti di peso ed è stato nominato da Ring Magazine Fighter OF The Year nel 1998 e nel 2007. Dal 18 luglio 2005 al 2 giugno 2008 è stato al vertice della classifica Pound For Pound di Ring Mazagine.Nel 2007 si è ritirato imbattuto con un record di 39 vittorie, ma ha deciso di ritornare sul ring nel 2009. Vanta anche una partecipazione a WrestleMania XXIV contro The Big Show.

ESPN.com lo ha nominato quarantottesimo tra i 50 migliori pugili di sempre e sempre la ESPN nel 2013 lo ha nominato Best Fighter. Nel 2012 la rivista Forbes lo ha inserito al primo posto nella classifica degli atleti più pagati al mondo, con un guadagno di 85 milioni di dollari l’anno.Nel 2014 Floyd Mayweather si ripresenta nella classifica Forbes come sportivo più pagato dell’anno arrivando alla stratosferica cifra di 105 milioni di dollari.

Manny Pacquiao, all’anagrafe Emmanuel Dapidran Pacquiao (Kibawe, 17 dicembre 1978), è un pugile e politico filippino. È campione mondiale in otto classi di peso, il primo pugile a vincere dieci titoli mondiali in otto differenti categorie di peso. Ha raggiunto il primo posto nella classifica Ring Magazine Pound for Pound il 9 giugno 2008 dopo che Floyd Mayweather, Jr. aveva annunciato il suo ritiro.Ha detenuto tale riconoscimento per un lungo periodo, sino alle sue sconfitte consecutive nel 2012.

Soprannominato “Pac-Man” o “Fighting Pride of the Philippines” o “Ang Pambansang Kamao” (“Il Pugno Nazionale”), è attualmente campione WBO dei pesi welter. Nel corso della sua carriera ha sconfitto campioni del calibro di Marco Antonio Barrera, Erik Morales, Juan Manuel Marquez (dal quale, in una rivincita, ha subito un plateale e quasi tragico KO), Oscar de la Hoya, Ricky Hatton, Miguel Cotto, Antonio Margarito, Shane Mosley, Joshua Clottey e Timothy Bradley. È stato nominato “pugile del decennio” (2000–2010) dalle associazioni Boxing Writers Association of America (BWAA), World Boxing Council (WBC) e World Boxing Organization (WBO). Pacquiao è inoltre vincitore dei premi “pugile dell’anno”, assegnato da The Ring e dalla BWAA nel 2006, 2008 e 2009, e “miglior pugile”, assegnatogli dalla ESPY nel 2009 e 2011.

È stato lo sportivo più pagato al mondo assieme al professionista di baseball Alexander Rodriguez, con un guadagno annuo di 32 milioni di dollari,titolo ora posseduto da Floyd Mayweather Jr.