Home Spettacoli Masterchef, Magnolia porta in tribunale Stefano Callegaro

Masterchef, Magnolia porta in tribunale Stefano Callegaro

Masterchef, Magnolia, la società di produzione del talent culinario di Sky, ha deciso di agire giudizialmente per accertare in maniera inequivocabile la sussistenza dei requisiti dell’ultimo vincitore sui quali ‘Striscia la notizia’ aveva avanzato molti dubbbi

Masterchef – Ci sono voluti quasi tre mesi e 38 fra inchieste e interviste di Striscia la notizia, ma alla fine Magnolia si è convinta che c’era stato qualcosa di anomalo nella quarta edizione di MasterChef vinta da Stefano Callegaro. Un comunicato della casa di produzione del talent show culinario scrive: “Magnolia ha deciso di agire giudizialmente affinché sia accertata in maniera inequivocabile da un giudice competente la sussistenza o meno dei requisiti da parte di Callegaro per la partecipazione al programma”. La casa di produzione non ha mai interpellato Striscia per entrare in contatto con i numerosi chef intervistati dalla trasmissione di Antonio Ricci che avevano testimoniato sulla formazione professionale di Callegaro, ma evidentemente si è convinta che l’indagine condotta dal tg satirico di Canale 5 non poteva essere ignorata, come pure ha cercato di fare sino all’ultimo, prima negando qualsiasi irregolarità, poi tacendo e arrivando infine ad appellarsi al “giudice competente” per tutelare “la credibilità del programma e gli interessi di tutti i soggetti coinvolti”.

 

tratto da tgcom24.mediaset.it

ACQUISTA SU EBAY
Io, lui e nessun altro - Romanzo sulla dipendenza affettiva