Marcus Bellamy, ex ballerino di Amici uccide il fidanzato

Marcus Bellamy, ex ballerino della nota trasmissione di Maria de Filippi Amici, ha ucciso il fidanzato e ha chiesto scusa del gesto sul suo profilo Facebook. Il ballerino americano partecipò alla nona edizione di Amici vinta da Emma Marrone, andata in onda su canale 5. Il noto ballerino preso da un episodio di violenza efferata ha ucciso il suo compagno ventisettenne Bernardo Almonte, un tecnico informatico freelance. Secondo la dinamica dell’omicidio pubblicata su Mirror, dopo una lite violenta, Almonte è stato strangolato da Marcus Bellamy. La confessione dell’omicidio viene confermata dallo stesso Bellamy in un post facebook, dove avrebbe scritto: ”  “Forgive me. I did it because I love you. I love you all. I loved him also. He told me love and hate are the same emotion. Forgive me. I know not what I do. I did it for love. For god. On high (Perdonami. L’ho fatto perché ti amo. Vi amo tutti. Ho amato anche lui. Lui stesso mi ha detto che amore e odio sono le stesse emozioni. Perdonami. Non so quello che faccio. L’ho fatto per amore.  Secondo alcune indiscrezioni subito dopo l’omicidio l’uomo camminava  fuori dalla sua abitazione con le mani insanguinate e lo sguardo rivolto verso il cielo. In seguito è stato portato al Lincoln Hospital perchè accusava forti dolori e mostrava evidenti segni di squilibrio. Marcus Ballamy dovrà rispondere di omicidio colposo.