Home Scienza e Tech La notte di Natale l’asteroide SD220 sfiorerà la terra, Esperti : nessun...

La notte di Natale l’asteroide SD220 sfiorerà la terra, Esperti : nessun allarme

La notte di Natale , il nostro pianeta sarà sfiorato da un gigantesco asteroide. Ma gli esperti rassicurano tutti, affermando che la distanza sarà ravvicinata ma non ci sarà alcun rischio per la Terra. L’asterodide 2003 SD220 scoperto nel 2003, avrà un diametro circa di 1,3 km, ma transiterà ad una distanza di circa 11 milioni di Km, pari a circa 28 volte la distanza tra la Luna e la Terra. Le prime immagini dell’ asterodide 2003 SD220, iniziano a girare sul web. Il prossimo passaggio ravvicinato di un asteroide, è previsto per il 2018, a diversi km di distanza , ma la Nasa rassicura che non ci sarà alcun rischio per la Terra e i suoi abitanti. Sarà possibile visualizzare questo ammasso roccioso solo mediante potenti telescopi e sarà sicuramente documentato da astrofili esperti e astronomi, vista la grande distanza.

Gli esperti rassicurano il web, nessun’allarmismo, la terra non rischia nulla. Asteroide SD220 sarà molto distante

Asteroide?

Un asteroide (a volte chiamato pianetino o planetoide) è un corpo celeste simile per composizione ad un pianeta terrestrema più piccolo, e generalmente privo di una forma sferica; ha in genere un diametro inferiore al chilometro, anche se non mancano corpi di grandi dimensioni, giacché tecnicamente anche i corpi particolarmente massicci recentemente scoperti nelSistema solare esterno sono da considerarsi asteroidi.

PUBBLICITÀ

Si pensa che gli asteroidi siano residui del disco protoplanetario che non sono stati incorporati nei pianeti, durante la formazione del Sistema. La maggior parte degli asteroidi si trova nella fascia principale, e alcuni hanno degli asteroidi satelliti. Hanno spesso orbite caratterizzate da un’elevata eccentricità. Asteroidi molto piccoli (in genere frammenti derivanti da collisioni), con le dimensioni di un masso o anche meno (secondo l’Unione Astronomica Internazionale, corpi di massa compresa fra 10−9 e 107 kg), sono conosciuti come “meteoroidi“.

Gli asteroidi composti per la maggior parte di ghiaccio sono conosciuti invece come comete. Alcuni asteroidi sono il residuo di vecchie comete, che hanno perso il loro ghiaccio nel corso di ripetuti avvicinamenti al Sole, e sono adesso composti per lo più di roccia.