Home Salute La giusta motivazione per fare la dieta. Vuoi dimagrire? Innamorati

La giusta motivazione per fare la dieta. Vuoi dimagrire? Innamorati

Couple eating a salad in the living room

Salute –  Chissà quante volte vi è capitato di rimandare la dieta a domani, e come inizi a farla, già sei tentata a violare le regole alimentari. La dieta non è solo un fattore biologico legato al benessere del corpo, ma anche un fattore psicologico. Secondo alcuni esperti della nutrizione per dimagrire è sufficiente innamorarsi.

Secondo i medici statunitensi  per otto persone su dieci se ci si innamora si dimagrisce raggiungendo il peso forma con estrema facilità.

La dieta dell’amore insomma, può essere più efficace di quella prescritta dal nutrizionista. E la ricetta vale tanto per le donne quanto per gli uomini, unico effetto collaterale: la durata. Infatti nella maggioranza dei casi la sua efficacia vale solo prima del matrimonio o nella migliore delle ipotesi sino alla nascita del primo figlio. A sorpresa però la fascia di età in cui il fisico e i chili di troppo sono più sensibili ai benefici dell’amore sembra essere proprio quella dopo i 40 anni.

Gli effetti dell’amore sul fisico

Ma quali sono in dettaglio i riflessi immediati che l’amore produce sul fisico?
1. il fatto che innamorandosi si vuole a tutti i costi essere più belli e in forma e dunque si presta da subito una particolare attenzione all’alimentazione
2. si riscopre il fitness
3. la pelle del viso riprende tono e i capelli ritornano al loro vigore
4. si scatena un atteggiamento di positività dell’umore e di apertura che predispone al dimagrimento
5. ci si sente più tonici, più rilassati 68% e ci si mostra più allegri

D’altro lato, invece, chi non è innamorato sembra buttarsi con più facilità sul cibo, sprecare troppo tempo davanti alla Tv e passare ore e ore sui social network.

Consigli pratici per la dieta dell’amore

Ecco le raccomandazioni per ottenere i benefici della dieta dell’amore:
1. Non mettere in gabbia l’eros. No agli schemi precostituiti, alle serate programmate.
2. Conservare il mistero
3. Fare sesso al buio. Con movimenti lenti, assaporando a lungo le sensazioni dell’intimità. No agli stimoli visivi. Si al tatto, all’olfatto e al silenzio
4. Guardare il partner come se lo si fosse appena conosciuto, insomma con occhi diversi quasi che lo si vedesse per la prima volta.

5. Mangiare cibi sani e mediterranei.