Home Scienza e Tech Ios 8.4.1 blocca definitivamente il jailbreak Taig, come proteggersi

Ios 8.4.1 blocca definitivamente il jailbreak Taig, come proteggersi

Il rilascio di iOS 8.4.1 avvenute nelle ultime ore chiude in modo definitivo le falle che permettevano il  jailbreak iOS 8.4 di TaiG, almeno in attesa di un prossimo sblocco. Per continuare ad usufruirne, bisognerà tenersi bene alla larga dall’ultimo aggiornamento, così da evitarsi possibili rischi.

Al momento e per un breve periodo esiste in realtà ancora la possibilità di porre rimedio nel caso per sbaglio o per scelta si è aggiornati alla nuova versione, infatti fino a quando la Apple non chiude in modo definitivo le firme del “vecchio” sistema operativo è ancora possibile tornare indietro.

La prima regola da seguire chiaramente per quanto possa sembrare banale per preservare il jailbreak non bisogna mai aggiornare, le possibilità che la Apple chiuda le firme dopo poche ore sono sempre alte, dunque la smania di provare il nuovo sistema per poi ritornare al jailbreak spesso è risultato fatale.

Nel caso aveste aggiornato a ios 8.4.2 e quindi perso il jailbreak niente paura , per alcuni giorni è ancora possibile pentirsene e tornare indietro, il downgrade sarà possibile fino a quando la Apple terrà aperte le firme, utili al riconoscimento del sistema opertivo da installare. Al seguente  link è possibile controllare ed eventualmente scaricare il file IPSW per il downgrade manuale tramite iTunes.

Downgrande

Passo 1: Scaricare iOS 8.4 per il vostro dispositivo dai link 

Passo 2: Avviare iTunes sul vostro Pc

Passo 3: Lanciate il dispositivo in modalità DFU ,

– Spegnere il device (tasto power e fai scorrere il dito sullo schermo)
– Premere il tasto Power ed il tasto Home contemporaneamente per circa 10 secondi
– Lascia la pressione del tasto Power e continua a premere sul tasto Home fino a quando Itunes non rileva il dispositivo in modalità recupero

Passo 4: Premere Ripristina su Itunes tenendo contemporaneamente premuto premuto il tasto Alt / Option (Maiusc in Windows) e poi il pulsante Ripristina iPhone / iPad.

Passo 5: Scegliere il file del firmware scaricato in precedenza (con estensione .ipsw)dalla finestra pop-up e fare clic sul pulsante Apri. Fare clic su Ripristina ancora una volta per confermare o continuare con il processo di ripristino.

Passo 6: Seguire le linee guida di Itunes che in automatico eseguirà il ripristino in modo corretto.Il processo potrebbe durare oltre 10 minuti con diversi ravvii, non scollegate ne spegnere il Pc.

ACQUISTA SU EBAY
Io, lui e nessun altro - Romanzo sulla dipendenza affettiva