Home Sport Europa League, tutte le Italiane agli ottavi

    Europa League, tutte le Italiane agli ottavi

    europa league

    Europa League – Cinquina storica con la qualificazione di Fiorentina, Inter, Napoli, Roma e Torino. Alle 13 segui in diretta il sorteggio degli ottavi a Nyon: Siviglia, Wolfsburg e Zenit da evitare. Fuori i Reds che cadono ai rigori contro il Besiktas: Balotelli era già stato sostituito

    ATHLETIC BILBAO-TORINO 2-3
    Il Torino si è qualificato agli ottavi di finale di Europa League. I granata, infatti, dopo il 2-2 dell’andata contro l’Athletic Bilbao sono riusciti a firmare l’impresa al San Mames conquistando la vittoria per 3-2 in una partita spettacolare. A siglare il gol decisivo è stato Darmian al 67′, dopo i gol di Quagliarella e Maxi Lopez nel primo tempo. I granata di Ventura sono la prima squadra italiana capace di vincere a Bilbao.

    adv

    FEYENOORD-ROMA 1-2
    Una grande Roma supera 2-1 il Feyenoord e si qualifica per gli ottavi di finale d’Europa League. A Rotterdam, i giallorossi sbloccano la partita con Ljajic (47′) ma vengono raggiunti da Manu (57′), a segno subito dopo la ripresa del match, sospeso 18 minuti per lancio d’oggetti dei tifosi olandesi. A decidere la sfida è Gervinho, che trova il gol al 60′. I padroni di casa restano in 10 uomini dal 54′ per l’espulsione di Te Vrede.

    NAPOLI-TRABZONSPOR 1-0
    E’ tutto facile per il Napoli che supera agevolmente il turno e vola agli ottavi di finale di Europa League senza aver subito gol nel doppio confronto. Dopo il largo 4-0 in Turchia la squadra di Benitez supera 1-0 il Trabzonspor al San Paolo in un match ben gestito dai padroni di casa: decide il gol di De Guzman al 19′ insaccando col destro una respinta del portiere sul destro in diagonale di Callejon. Venerdì il sorteggio per gli ottavi. 

    FIORENTINA-TOTTENHAM 2-0
    Missione compiuta per la Fiorentina, che dopo l’1-1 a White Hart Lane, batte 2-0 il Tottenham al Franchi nel ritorno e conquista gli ottavi di Europa League. Nel primo tempo occasionissima per gli Spurs con Soldado: salva il rientrante Neto. Nella ripresa, al 9′, arriva il vantaggio della squadra viola con Gomez lanciato da Badelj. Pochettino manda in campo anche Kane ma al 26′ c’è il raddoppio di uno straripante Salah. E il Franchi festeggia.

    adv

    INTER-CELTIC 1-0
    Missione compiuta anche per l’Inter. Dopo il 3-3 a Glasgow, la squadra di Mancini vince 1-0 con il Celtic e si qualifica per gli ottavi di finale di Europa League. Nel primo tempo Carrizo salva il risultato su Mackay, poi gli scozzesi restano in dieci per l’espulsione di Van Dijk e i nerazzurri salgono in cattedra, ma sbattono contro Gordon. Il gol che decide il match lo segna Guarin all’88’ con un missile all’incrocio.