Home Calcio Euro2016, è il giorno dell’Italia, alle 21.00 la sfida al Belgio: le...

Euro2016, è il giorno dell’Italia, alle 21.00 la sfida al Belgio: le probabili formazioni

Ci siamo: è arrivato il giorno dell’esordio dell’Italia agli Europei. Questa sera, in una Lione bagnata dalla pioggia, gli azzurri di Antonio Conte sfideranno il temutissimo Belgio, la nazionale seconda nel ranking Fifa, favorita alla vittoria finale per molti esperti. Un Belgio pieno di classe e talento, basti pensare ai vari Courtois, Vermaelen, Witsel, Nainggolan, Hazard, De Bruyne: tanta qualità, ma anche tanta vulnerabilità in difesa. Ma noi “Siamo l’Italia!” come titola La Gazzetta dello Sport, dunque, siamo pronti alla battaglia.

Va sottolineato, nei giorni nei quali in Francia si sono scatenate risse e scontri a Lione, in vista della gara tra Italia e Belgio, è tutto sotto controllo dal punto di vista della sicurezza, anzi. C’è rispetto e soprattutto un clima di amicizia tra i tifosi della due Nazionali.

La formazione dell’Italia è praticamente decisa, anche se per l’ufficialità ci sarà da attendere ancora qualche ora. Il commissario tecnico Antonio Conte si affiderà al suo classico 3-5-2 che, all’occorrenza, può variare in 3-4-3 o addirittura con lo spregiudicato 3-3-4. L’unico ballottaggio è stato sciolto: in attacco si dovrebbero vedere dall’inizio Pellè e Eder, nonostante la poco brillantezza nelle ultime uscite azzurre, ma tenuti in grande considerazione. Prontissimo anche il tandem Zaza-Immobile. Per il resto non ci sono dubbi: Bonucci-Barzagli-Chiellini a protezione di Buffon. A centrocampo in vantaggio De Rossi su Thiago Motta in mezzo, con Giaccherini e Parolo che saranno le mezz’ali. Darmian e Candreva dovrebbero essere gli esterni: il giocatore della Lazio è uno dei titolarissimi proprio perchè facilita il cambio di modulo a partita in corso. Anche il Belgio non riserverà grandi sorprese: dovrebbe partire titolare il napoletano Mertens. Nainggolan-Witsel comporranno il centrocampo dietro lo stesso Mertens, Hazard e De Bruyne e supporto dell’unica punta che sarà Lukaku.

QUESTE LE PROBABILI FORMAZIONI 

BELGIO (4-2-3-1) – Courtois; Denayer, Alderweireld, Vermaelen, Vertonghen; Nainggolan, Witsel; Mertens, De Bruyne, Hazard; Lukaku. All. Wilmots

ITALIA (3-5-2) – Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Parolo, De Rossi, Giaccherini, Darmian; Eder, Pellè. All. Conte

ACQUISTA SU EBAY
Io, lui e nessun altro - Romanzo sulla dipendenza affettiva