Home Salute Vuoi dimagrire? Devi mangiare anche i grassi con una dieta equilibrata e...

Vuoi dimagrire? Devi mangiare anche i grassi con una dieta equilibrata e salutare

"Non denigrare il grasso. Ciò che fa ingrassare è mangiare fuori dai pasti"

Diete e grasso – Una delle opinioni più diffuse in merito, riguarda la classica dieta a basso contenuto di grassi, secondo la quale si riescono ad ottenere ottimi risultati in un tempo piuttosto breve. Tuttavia, secondo due istituzioni che si occupano di salute pubblica in Inghilterra, la National obesity forum e la Public Health Collaboration, una dieta a basso contenuto di grassi potrebbe avere conseguenze dannose. Infatti, ad oggi, la scelta dei cibi non grassosi non ha risolto la questione dell’obesità nel paese, anzi secondo i dati in possesso sarebbe in continua crescita. Ed è per questo che a breve sarà richiesta una modifica alle linee guida dell’alimentazione

Quando si tratta di diete bisogna sempre trattare l’argomento con molta delicatezza, troppe persone, soprattutto le più deboli tendono ad affidare la propria salute ad opinioni diffuse su internet, spesso peggiorando la propria situazione iniziale, dunque, il consiglio resta lo stesso, affidarsi sempre ai consigli di un medico esperto del settore.

PUBBLICITÀ

Il National obesity forum ‘rettifica’ le linee guida perché non stavano risolvendo il problema del sovrappeso a livello nazionale.

Non è colpa dei grassi

Secondo gli studi eseguiti, il grasso non è sempre dannoso, anzi, mangiato con moderazione fa bene alla salute. Carne,pesce,latticini, sono ad esempio dei prodotti a base di grasso che mangiati con moderazione non significano fare ingrassare. Piuttosto è importante non mangiare fuori dai pasti, è questa una delle reali chiavi che portano chili in eccesso. Come molte tesi sull’alimentazione, specie se ribaltano ‘certezze’ precedenti, il report fa già discutere. Gli esperti britannici aggiungono che “i cibi nelle versioni ‘light'”, “con pochi grassi”, “a basso contenuto di colesterolo” dovrebbero essere evitati e le persone con il diabete di tipo 2 “dovrebbero mangiare i grassi ‘buoni’ e non mangiare troppi carboidrati”.

Attenzione agli zuccheri.

L’analisi dei due istituti Londinesi evidenzia altri aspetti: lo zucchero va limitato tantissimo, non bisogna mangiare durante la giornate troppi prodotti a base di glucosio, merendine, succhi di frutta, dolci, sono ricchi di dolcificanti, bastano davvero pochi prodotti a base di zucchero per oltrepassare di molto il giusto contenuto giornaliero assorbile dall’organismo. Inoltre, secondo gli esperti, l’idea che fare molto sport possa essere un rimedio contro una dieta sbagliata è un falso mito. Bisogna associare un corretto programma di allenamento, con una dieta adeguata, povera di carboidrati, una giusta dose di grassi e proteine, solo in questo modo si previene l’aumento di peso e si riesce a perdere grasso, senza inoltre andare ad incidere negativamente sulla massa muscolare.

“Mangiare formaggi, yogurt e bere latte riduce le possibilità di diventare obesi  . I cibi ‘naturali’ e ricchi in nutrienti come carne, pesce, i latticini, le noci, i semi, gli avocado, le olive, contengono grassi. Denigrare in continuazione i grassi, allontana la popolazione da cibi naturali, molto nutrienti ed efficaci per l’organismo, utili per la salute “. Gli autori del report accusano inoltre le pubblicità di molti prodotti “di avere un’influenza negativa sulla salute di molte persone e soprattutto di condizionare negativamente i più piccoli”. Bisogna imparare a mangiare tutto, ma con la giusta moderazione, se pensate di sedervi a tavola per ore, mangiare come se non ci fosse un domani e poi pretendere di dimagrire andando a correre, bhe siete assolutamente fuori strada. In una dieta equilibrata si dovrebbero assumere fra il 20 e il 35% di grassi, mentre i carboidrati dovrebbero costituire tra il 45 e il 60% delle calorie giornaliere. Altro aspetto importante è affidarsi ai prodotti light durante le diete, anche in questo caso, secondo gli esperti bisogna andarci cauti, il fatto che siano prodotti leggeri non significa che bisogna abusarne, infatti è proprio uno degli errori più comuni. “è un prodotto leggero posso mangiarne quanto ne desidero”, pessima idea! Spesso sono prodotti con pochi grassi ma ricchi di zuccheri, abusarne aiuta ad ingrassare.Bisogna sempre essere moderati, soprattutto quando si tratta di alimentazione.

Cosa fare per rimanere in forma. Che fare allora per rimanere in forma? Chiaramente mangiare in modo sano ma moderato, frutta e verdura, ma anche in questo caso non bisogna esagerare, anche la frutta contiene molto zucchero, bere molta acqua e praticare qualche ora di sport a settimana.Insomma sono piccoli sacrifici che possono seriamente portare ottimi risultati al proprio benessere fisico e mentale.



Le informazioni riportate su contattolab.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini o diagnosi cliniche, non sono suggerimenti o inviti all’assunzione o sospensione di farmaci.Non sostituiscono in alcun caso i consigli medici