Home Avellino Calcio Derby, arriva la conferma, i tifosi Irpini potranno andare a Salerno

Derby, arriva la conferma, i tifosi Irpini potranno andare a Salerno

Scongiurate le paure della vigilia, i tifosi dell’Avellino potranno seguire all’Arechi l’attesissimo Derby contro la Salernitana. L’ ’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, l’organismo che si occupa del controllo sulle manifestazioni  calcistiche ha posto il semaforo verde sul delicato Derby, Non ci saranno restrizioni, le modalità saranno le consuete, chiaramente la principale richiesta rimane la tessera del tifoso.

Dovrebbero essere circa duemila i tagliandi riservati ai tifosi dell’Avellino per l’attesissimo Derby contro la Salernitana, i tagliandi saranno in vendita a partire da lunedì e fino alle 19 di sabato 5 settembre, come di consueto considerata la chiusura della curva Nord, per i tifosi ospiti è previsto il settore inferiore della stessa curva, ma considerato il rischio scontri, il club granata ha predisposto la “gabbia , onde evitare lanci di oggetti dai distinti. Il tragitto lungo l’autostrada A16 in direzione Stadio sarà posta sotto controllo ed i tifosi Avellinesi scortati fino alle porte d’ingresso. Dalla prossima settimana, ci saranno ulteriori raccomandazioni unificate delle due questure oltre all’itinerario obbligatorio da seguire da parte dei sostenitori irpini.

Osservatorio

Per l’incontro di calcio Salernitana – Avellino, connotato da elevato profilo di rischio, per il quale non appare necessario il rinvio alle valutazioni del CASMS, dovranno essere adottate, in sede di G.O.S., particolari misure organizzative, tra le quali si suggeriscono:

  • sospensione delle facilitazioni per i sostenitori ospiti previste al punto T1.2 delle misure varate dalla Task Force, anche in relazione alle iniziative di fidelizzazione previste dal punto T2.1 e conseguente vendita dei tagliandi, per i sostenitori ospiti, ai soli sottoscrittori del programma di fidelizzazione della società U.S. Avellino;
  • implementazione del servizio di stewarding;
  • implementazione dei servizi di controllo, nelle attività di prefiltraggio e filtraggio, con particolare riferimento alla corrispondenza delle generalità indicate sul biglietto e quelle dell’utilizzatore;
  • scambio di informazioni e stretto raccordo tra i Supporter Liaison Officer delle società interessate.