Home Avellino Calcio Crotone-Avellino 3-1, le pagelle dei lupi

Crotone-Avellino 3-1, le pagelle dei lupi

Termina a Crotone la striscia di risultati utili consecutivi per l’Avellino. I biancoverdi escono sconfitti 3-1 dalla squadra di Juric. Il risultato però è dal passivo pesante e non rispecchia pienamente l’andamento della gara. Nel primo tempo i lupi hanno mostrato maggiore personalità e anche con il solo Mokulu in attacco hanno creato non pochi pericoli alla retroguardia crotonese. Sul finale del primo tempo è arrivato, però, un gol fortunoso di Zampano che ha cambiato il match. Nella ripresa gli uomini di Tesser hanno cercato in tutti i modi di raddrizzare la gara, esponendosi spesso ai contropiede avversari. Il Crotone è stato cinico e spietato e Ricci e Budimir hanno chiuso la gara. Per i lupi bel gol di Insigne che si è distinto per essere entrato con il giusto approccio a gara in corso e con giocate apprezzabili. Domenica al Partenio arriva il Latina e l’Avellino avrà subito l’opportunità per riscattarsi. Di seguito ecco le pagelle del match:

Frattali: Voto 6 Non ha colpe sui gol. Il primo incassato è molto fortuito. Per il resto sicuro e attento.

PUBBLICITÀ

Biraschi: Voto 6 Sicuramente tra i migliori in difesa. Nel primo tempo soffre pochissimo e si conferma un muro. Nella ripresa va in sofferenza ma spesso per colpe non sue.

Ligi: Voto 5,5 – Parte bene, concentrato e determinato. Dopo il gol si distrae spesso e compie molte ingenuità.

Chiosa: Voto 5,5 – In occasione del gol subisce un fallo che gli impedisce di evitare la rete del vantaggio crotonese. Molto in difficoltà nel secondo tempo.

Visconti: Voto 4,5 Forse il peggiore in campo. Molto distratto e poco attento. Non riesce mai ad incidere ed è sempre in ritardo nella letture delle azioni. Chiude male in occasione di due gol crotonesi.

Jidayi: Voto 6 Stremato nel finale. Ma nel primo tempo a centrocampo comanda lui.


D’Angelo: Voto 5 –  Ha le responsabilità sul secondo gol del Crotone. In generale va in affanno per tutta la gara (Insigne: Voto 6,5 Cerca di dare la scossa alla squadra. Il talento c’è e si vede. Ha buonissima tecnica e riesce a trovare anche un bel gol, purtroppo troppo tardi).

Gavazzi: Voto 5,5 Bello l’assist a Bastien dopo pochi minuti. Per il resto sparisce, anche perchè non è al top della condizione.(Napol: S.V.).

Arini: Voto 6Il solito combattente. Purtroppo non riesce ad impostare l’azione e sappiamo bene che quella non è una sua caratteristica. Nella ripresa cala anche perchè è tra coloro che dall’inizio hanno giocato di più. Corre e pressa come sempre. Sufficiente la sua prova.

Bastien: Voto 5,5 Spreca una ghiotta occasione ad inizio gara. Per il resto ha buoni guizzi ma non riesce ad incidere. Il ragazzo però ha buona personalità. (Zito: Voto 5. Entra in campo come sempre nell’ultimo periodo. Troppo confusionario e spesso impallato. Deve dare molto di più).

Mokulu: Voto 6,5In un ottimo momento. Pur essendo da solo in attacco cerca di fare l’impossibile pur di creare pericoli. Purtroppo però di palloni invitati ne arrivano davvero pochissimi. Ma lui corre e lotta, con grinta e determinazione. Sicuramente tra i migliori e in ottima forma.

Tesser: Voto 6In piena emergenza, cerca di proteggersi con un modulo con il solo Mokulo davanti. Nel primo tempo i lupi prendono gol in maniera fortuita con un Frattali fino a quel momento inoperoso. Nella ripresa la gara viene compromessa con il secondo gol crotonese, ma sotto l’aspetto tattico c’è poco da criticare. Mister Tesser ha schierato quello che in questo momento era il migliore undici che aveva a disposizione.