Come monitorare l’ossigeno nel sangue attraverso lo smartwatch

Come monitorare l'ossigeno nel sangue attraverso lo smartwatch

Per un atleta o un professionista del fitness che cerca sempre di fare progressi, la definizione di obiettivi è stata uno strumento utile per raggiungere prestazioni ottimali. Durante l’allenamento quotidiano è importante misurare e rivedere le proprie prestazioni in modo da poter adeguare di volta in volta le proprie strategie di allenamento. Tra le molte applicazioni e caratteristiche dell’HONOR Watch GS Pro, una delle sue caratteristiche è la capacità di misurare l’ossigeno nel sangue.
Gli atleti e i professionisti del fitness devono essere consapevoli della loro frequenza cardiaca durante l’esercizio. Ma è anche importante monitorare i livelli di ossigeno nel sangue.

La quantità di ossigeno nel sangue è la saturazione di ossigeno. Il processo è il seguente: Il cuore batte, l’ossigeno si raccoglie con i globuli rossi e questi sono distribuiti in tutto il corpo. Il giusto livello di saturazione assicura che le cellule del corpo ricevano la giusta quantità di ossigeno.
Tra il 95% e il 100% è la percentuale giusta da avere. Se i livelli di ossigeno nel sangue sono inferiori all’89%, è importante ridurre l’intensità dell’esercizio. Questo può portare all’ipossiemia. Uno dei principali sintomi dell’ipossiemia è l’iperventilazione. Quando abbiamo questo, possiamo sentire vertigini, debolezza, dolore al petto, palpitazioni, …

Le cause più comuni dell’ipossiemia sono l’anemia, l’asma, alcuni tipi di malattie cardiache, alcuni tipi di malattie polmonari, polmonite o apnea del sonno. Se si ha una grave mancanza di fiato che si presenta all’improvviso o una grave mancanza di fiato insieme a tosse o battito cardiaco veloce ad alta quota, è necessario ricorrere alle cure di emergenza.

Alimentando il monitor SpO2, HONOR Watch GS Pro accede al modo in cui il vostro corpo assorbe l’ossigeno monitorando il livello di saturazione dell’ossigeno nel sangue durante la pratica. Monitorando attentamente le condizioni del vostro corpo, misura più frequentemente il livello di saturazione dell’ossigeno nel sangue durante l’alpinismo.

È importante notare che i dati di misura ed i risultati sono solo di riferimento. Non sono utilizzati come base per la diagnosi o il trattamento, in quanto questo orologio non è destinato ad essere un dispositivo medico.Per misurare l’ossigeno nel sangue con l’HONOR Watch GS Pro, è necessario seguire una serie di passaggi molto semplici, che vengono spiegati di seguito.

Per prima cosa, è necessario avere l’orologio carico. Per fare ciò, posizionare l’orologio direttamente sulla base di ricarica magnetica. Scarica l’applicazione sul tuo telefono e abbina l’orologio al tuo cellulare. Quindi, per registrare i livelli di ossigeno nel sangue, premere il pulsante superiore e selezionare “SpO2”. Rimanete fermi con l’orologio rivolto verso l’alto e aspettate la lettura.

Se si avverte qualche lieve sintomo come descritto sopra, anche questo orologio può essere d’aiuto. Gli atleti che si ostinano a raggiungere il loro obiettivo dimostrano un forte desiderio di successo. Pertanto, mettono pressione su se stessi e influiscono sulle loro prestazioni atletiche senza riconoscerle. Grazie alla tecnologia TruRelax™ di HUAWEI, l’HONOR Watch GS Pro è in grado di analizzare l’andamento della frequenza cardiaca per indicare quando si è sotto stress. Aiuta a riconoscere il vostro livello di stress e vi ricorda di alleviare l’ansia del corpo e della mente.