Home Avellino Calcio Avellino-Crotone: Insigne dietro le due punte, Mokulu-Castaldo

Avellino-Crotone: Insigne dietro le due punte, Mokulu-Castaldo

Avellino – Crotone è senza dubbio uno dei match più interessanti della 33esima giornata di Serie B. I Lupi dopo l’esonero settimanale di Tesser e l’avvicendamento con Marcolin, devono dare l’ennesima scossa al proprio campionato, la salvezza ormai è acquisita, i playoff sono distanti ma non impossibili. Una vittoria di prestigio contro la capolista sarebbe un segnale importantissimo per tutto l’ambiente. Dall’altra parte il Crotone, vera rivelazione di questo campionato, assieme al Cagliari sta dominando in lungo e largo la serie B, sia nei risultati che nel gioco espresso, ormai la serie A è solo questione di numeri.
Marcolin non ha avuto molto tempo per conoscere i calciatori e soprattutto gestire al meglio le sue tattiche. Le indiscrezioni vogliono che il modulo di partenza sarà lo stesso del suo predecessore: 4-3-1-2. Nei Lupi mancherà ancora Migliorini, infortunato. Insigne sarà lasciato libero di agire dietro la coppia d’attacco Mokulu-Castaldo.

Solito,3-4-3 offensivo invece per mister Ivan Juric, in attacco fuori per infortuni, Budimir e Ricci . Il tridente dovrebbe allora essere formato dal rientrante Di Roberto e da Palladino ai lati con Stoian. Per il resto la squadra dovrebbe essere al completo.

PROBABILI FORMAZIONI AVELLINO CROTONE:

Avellino (4-3-1-2): Frattali; Pisano, Chiosa, Biraschi, Visconti; Gavazzi, Arini, D’Angelo; Insigne; Mokulu, Castaldo.
Allenatore: Marcolin

Crotone (3-4-3): Cordaz; Garcia Tena, Claiton, Ferrari; Zampano, Capezzi, Salzano, Martella; Palladino, Stoian, Ricci.
Allenatore: Juric