Home Salute Dieta: ecco AbsorPlate un piatto innovativo che assorbe i grassi e le...

Dieta: ecco AbsorPlate un piatto innovativo che assorbe i grassi e le calorie del cibo

E’ormai evidente che non sappiamo più mangiare e siamo costretti ad affidarci a diete di ogni genere per cercare di recuperare la linea migliore, diete poveri di grassi, solo verdure, solo proteine, solo frutta, insomma basta che di mezzo ci sia la parola dieta che ci fiondiamo per provarla.

Non solo, non poteva mancare anche lo strumento madre che ci aiuta ad ingrassare, il piatto, eh si, uno dei nemici silenziosi, che ci ha visto ingrassare mese dopo mese, il contenitore del nostro cibo, del nostro grasso in eccesso. Proprio lui da oggi potrebbe cambiare sponda e da nemico diventare il nostro amico fidato nel combattere la ciccia.Non si tratta di miracolo, quelli li lasciamo ad altre entità, non si tratta neppure di un prodotto unico nel suo genere, anche se di diversa natura, progetti del genere sono nati da una decina di anni, tuttavia l’innovazione in questo caso è anche funzionale, sapere che il proprio cibo, magari ricco di condimenti, perde parte dei suoi grassi sotto forma di olio direttamente nel piatto, potrebbe fare la differenza in chiave spinta emotiva per l’inizio di una dieta.

Sta per realizzarsi il sogno dei mangioni, dimagrire mangiando! come? grazie ad un piatto decisamente innovativo, inventato in Thailandia, che “mangia” le calorie del cibo. Il suo nome è AbsorbPlate, non stiamo parlando di piatto inteso come cibo, ma un contenitore di alimenti che promette di assorbire le calorie in eccesso presenti nel cibo e dunque aiutare a dimagrire.

Inutile nasconderci, metterci in forma diventa ogni anno più dura, nonostante la buona volontà diventa sempre più difficile stare troppo tempo lontano dal cibo. Purtroppo è la condizione naturale che si è andata creando generazione dopo generazione, dove il cibo, anzi dove spesso il cibo spazzatura è diventato sempre più protagonista delle nostre vite, del nostro stato evolutivo. Sono lontani anni luce quei tempi dove il cibo veniva rispettato, dove si mangiava tanta verdura,frutta di stagione, tanti prodotti fatti in casa o acquistati dal contadino. Oggi il progresso ha portato cibo di ogni genere, confezionato, surgelato, zuccherato all’eccesso, insomma siamo stati condizionati, e probabilmente andrà sempre peggio. Tuttavia sono scelte di vita, chi vuole scegliere di mangiare sano può continuare a farlo serenamente, questo articolo in realtà è diretto più a chi ama mangiare come se non ci fosse un domani e non ha tempo o voglia per fare sport, ma allo stesso tempo vuole buttare giù qualche chilo.

AbsorbPlate

Ma di cosa si tratta? In pratica è un piatto sulla cui superficie sono presenti dei piccoli fori, all’incirca 500, capaci di assorbire l’olio presente nel cibo e dunque di ridurre il grasso in eccesso presente nello stesso, soprattutto nei condimenti. Il meccanismo è simile a quello di una spugna e l’effetto è lo stesso della compressione di un pezzo di carta contro la pietanza. “In questo modo il cibo viene reso un po’ più salutare”, osservano i membri di BBDO Bangkok.

Chiaramente nulla di miracoloso, AbsorbPlate, può essere un valido amico, resta il fatto che se mangiate in abbondanza averete una pancia abbondante! Tuttavia il piatto con la sua geniale “tecnologia” riesce a dare una buona mano, soprattutto quando esagerate nei condimenti.

Non ancora sul mercato – Il piatto assorbi-calorie, sviluppato da BBDO Bangkok in collaborazione con il ministero della Salute thailandese, non è stato ancora lanciato sul mercato. Si tratta comunque di un rimedio “parziale”, sottolineano gli ideatori di AbsorbPlate: occorre in ogni caso prestare molta attenzione ai cibi che vengono ingeriti, senza creare squilibri nutrizionali.

Dimagrire mangiando

In realtà dimagrire mangiando è possibile, lo è da sempre, associando una buona dieta, solitamente divisa in 5 pasti giornalieri, con un sano sport aerobico, si accelera il metabolismo e si perde peso.