Home Politica Amministrative in Irpinia 2016: vincitori e vinti

Amministrative in Irpinia 2016: vincitori e vinti

Politica – I dati definitivi sulle amministrative in Irpinia hanno in larga parte confermato gli esiti della vigilia delle elezioni, in numerosi comuni sono state riconfermate le amministrazioni uscenti, in altri invece ha prevalso la logica e la voglia di cambiamento dei cittadini. Alta comunque è stata l’affluenza al voto registrata nei 31 comuni irpini chiamati al voto, dato  positivo per la politica provinciale.

Tra i Sindaci riconfermati con ampio consenso spicca il Sindaco di Teora Stefano Farina molto vicino alla consigliera regionale del Pd Rosetta D’Amelio, la quale forte dell’accordo con l’Udc di Ciriaco De Mita porta a casa anche la vittoria di Lioni dove è stata eletto Sindaco Yuri Giovino con ampio consenso. Lo stesso Pd conferma sindaci importanti come Valentino Tropeano a Montefredane a scapito della demitiana Vera Trasente sconfitta per la seconda volta , conferma a primo cittadino Tirone nel comune di  Manocalzati e vince  a  Torella dei Lombardi con Amato Delli Gatti.

Quanto invece all’Udc , il risultato è piu’ che positivo, visto la riconferma di Giuseppe Lombardi a Petruro Irpino, e quella della dottoressa Maria Antonietta Belli a Montefalcione ,la quale si riconferma Sindaco per la seconda volta, nella terra di Mancino e D’Agostino. La stessa cosa dicasi per Marco Alaia nel comune di Sperone con oltre il 60% dei consensi. Ma di sicuro la vittoria piu’ importante per lo scudo crociato e stata quella di Monteforte dove Costantino Giordano ha vinto con un lungo vantaggio rispetto agli altri competitori. Altro importante risultato  è stato quello di Guardia Dei Lombardi con la vittoria di Antonio Gentile e quello di Serino con Vito Pelosi eletto primo cittadino.

Insomma a conti fatti in molti dei comuni irpini, si sono affermati Sindaci espressione del Pd e dell’Udc, ovvero sindaci nati dalla alleanza tra i due partiti come a Monteforte e Lioni e Petruro. Il centro destra che fine ha fatto? Sono davvero pochi i Sindaci riconducibili alla destra moderata, eletti tra i pochi  Domenico Biancardi riconfermato a furor di popolo dal popolo di Avella, e fedelissimo di Pietro Foglia appoggiato in questa tornata elettorale anche dal consigliere regionale Alaia di Scelta Civica e Vito Di Leo a Sturno  di Forza italia.

A cura di Marco Grossi

 

Tutti i risultati comune per comune