Home Politica Alfano no alle nozze gay

    Alfano no alle nozze gay

    alfano casini democrazia cristiana

    Il ministro Alfano ha annunciato in una dichiarazione ai media televisivi, una circolare ai prefetti perché rivolgano “un invito formale al ritiro ed alla cancellazione” delle trascrizioni di nozze gay contratte all’estero, “avvertendo che in caso di inerzia si procederà al successivo annullamento d’ufficio degli atti che sono stati illegittimamente adottati. In Italia non è possibile che ci si sposi tra persone dello stesso sesso,quei matrimoni non possono essere trascritti nei registri dello stato civile italiano, per il semplice motivo che non è permesso dalla legge. L’invito ai  Prefetti di rivolgere ai sindaci loro un invito formale al ritiro di queste disposizioni ed alla cancellazione, ove effettuate, delle trascrizioni, avvertendo anche che in caso di inerzia si procederà al successivo annullamento d’ufficio degli atti che sono stati illegittimamente adottati. Dichiarazioni che contrastano con le libertà civili della Costituzione, l’Italia ancora tende a discriminare uomini e donne libere.  Anche in rete e su alcuni canali come  Facebook, frasi omofobe discriminano la dignità umana di uomini e  donne con orientamenti sessuali verso lo stesso sesso.

    adv