Home Salute Trapianto di faccia, in Usa un vigile del fuoco riceve un nuovo...

Trapianto di faccia, in Usa un vigile del fuoco riceve un nuovo volto

Trapianto di faccia, un volto nuovo per il vigile del fuoco sfigurato

New York, 17 novembre 2015  – A New York è stato eseguito un trapianto facciale senza precedenti. La difficile operazione ha ridato un volto ad un vigile del fuoco del Mississippi Patrick Hardison, 41 anni, ha finalmente un volto nuovo: il suo era rimasto sfigurato nel 2001 a causa di un incendio.  Nell’intervento chirurgico è stata usata la più grossa quantità di tessuto facciale mai trapiantato. Hardison, dopo essere intervenuto in un incendio nel 2001 era rimasto praticamente senza faccia, subito dopo l’incidente si è sottoposto a circa 71 operazioni ma nessuna aveva dato l’esito sperato, ormai sembrava non ci fossero più speranze ,ma grazie al professor Eduardo Rodriguez e dalla sua equipe, l’intervento chirurgico è andato a buon fine è stato eseguito al centro medico ‘Langone’ della New York University. Il donatore è un ragazzo di 26 anni, appassionato di ciclismo e dichiarato cerebralmente morto dopo un incidente in bicicletta. L’equipe trapianto_faccia_ok_R439_thumb400x275medica che ha seguito il caso del vigile del fuoco era composta da 150 persone. L’operazione chirurgica è stata molto lunga e difficile,12 ore sono servite solo per rimuovere il volto al donatore, per il vigile del fuoco le speranze di sopravvivere all’intervento erano solo del 50%, ma fortunatamente tutto è andato per il meglio, Hardison ha già cominciato ad accennare il primo sorriso. L’operazione costata circa un milione di euro , gli sta dando enormi speranze anche se dovrà assumere farmaci a vita.

PUBBLICITÀ