Home Spettacoli Squadra Antimafia 7 dopo il broker chi continuerà a gestire Crisalide?

    Squadra Antimafia 7 dopo il broker chi continuerà a gestire Crisalide?

    Squadra antimafia 7- Nella quinta puntata di Squadra Antimafia 7,andata in onda mercoledì su Canale 5, abbiamo visto Rachele abbandonare Gaspare, De Silva salvare Rachele.  Petrangelo e Calcaterra alla ricerca di Rosy Abate che nel frattempo aveva lasciato il convento. Diversi i colpi di scena, tra cui la vera identità del broker Goffredo Collina, il suocero di Anna, che ha subito pagato per tutto il male fatto nel corso di questo tempo. Anna, infatti, dopo aver scoperto tutta la verità ha deciso di eliminare per sempre Goffredo e gli ha sparato dritto al petto. Nel frattempo, però, la verità su Crisalide l’ha scoperta anche Tempofosco che si è messo subito sulle tracce di Anna e del suocero, senza però arrivare a sapere dove si trovassero i due. Durante la puntata abbiamo visto Calcaterra (Marco Bocci) e la sua doppia personalità. Domenico, ricoverato in ospedale sotto osservazione, viene rinvenuto privo di sensi vicino al cadavere di Ferlito, il ragioniere dipendente del Broker, l’ex vicequestore, durante uno dei suoi momenti di ‘trasformazione’, lo ha ucciso. Verrà scoperto dai suoi ex colleghi? Ora che il BrokerGoffredo Collina (Massimo Wertmuller), è morto proprio per mano di Anna Cantalupo (Daniela Marra), la Duomo è sulle tracce del suo socio Saverio Torrisi (Fabio Troiano), che ha preso in mano i traffici illeciti da lui gestiti. Per avere maggiori dettagli nonciresta che seguire sesta puntata di Squadra Antimafia 7 mercoledì 14 ottobre 2015, dalle 21.10.

     

    adv