Speechless l’App che trasforma le note vocali di WhatsApp in testo

adv

WhatsApp, il più grande social network di messaggistica, con oltre 1 miliardo di utenti, negli ultimi tempi ha perso la sua caratteristica principale, “scrivere messaggi”, sostituita dal più rapido messaggio vocale. Le ultime statistiche rilasciate dal colosso americano parlano chiaro, degli oltre 50 miliardi di messaggi scambiati ogni giorno, il 25% sono note vocali, una percentuale in continua crescita.

I maggiori utilizzatori di questa funzione sono i giovanissimi (85%) ed i professionisti (65%), i primi, chiaramente per riuscire ad interagire rapidamente con più amici o gruppi, i secondi per ottimizzare i tempi, magari durante la pausa pranzo, o mentre si è in automobile.

In effetti la funzione vocale di WhatsApp può risultare davvero comoda, ma allo stesso tempo decisamente fuori luogo. Quante volte vi sarà capitato di essere costretti ad ascoltare i messaggi di altre persone? Magari in un museo, in un luogo pubblico o nei posti più impensabili del mondo? Ecco, questa è la nota stonata, utilizzatori incuranti del rispetto degli altri, che allegramente conversano e ascoltano messaggi vocali ad alto volume dove non si dovrebbe.

Per risolvere questo fastidioso problema, è nata Speechless, una app italiana sia per Android che per iOS, capace di trasformare i messaggi vocali di WhatsApp in testi scritti, una maniera decisamente intelligente per ri-educare le persone.

L’applicazione, rilasciata da poco funziona in maniera molto semplice andandosi ad integrare nel menu di condivisione del telefono, quando arriva un messaggio vocale sarà possibile selezionare l’apposito pulsante e dopo il successivo riconoscimento vocale sarà trasformato in testo scritto. Come è intuibile l’applicazione non funziona solo con WhatsApp ma con tutti i file audio.

Speechless, ha tuttavia delle limitazioni strutturali, non può funzionare senza connessione dati, le note vocali passano attraverso un servizio cloud, quindi chi vuole proteggere la propria privacy potrebbe avere dei tentennamenti. Tuttavia sono migliaia le app che funzionano allo stesso modo, ma omettono il “piccolo dettaglio” di farcelo sapere, in questo caso la trasparenza è decisamente notevole. La versione base, con la trascrizione di note vocali lunghe fino a 15 secondi è gratuita, mentre per messaggi più lunghi, bisogna acquistare la versione premium, che costa 2.29 euro.

LEGGI ANCHE

Facebook e Instagram imitano Twitter: il profilo verificato si paga 12 dollari al mese!

Dopo Telegram Premium e Twitter Blue, anche Meta ha deciso di introdurre un servizio a pagamento chiamato "Meta Verified" su Instagram e Facebook. Tale...

IOS vs Android: Qual è il miglior sistema operativo? Confronto e analisi

IOS vs Android l'eterna sfida, quale scegliere? Quale il migliore? Scopriamolo in questo articolo-analisi. Se sei alla ricerca di un nuovo smartphone, probabilmente avrai...

Perché Android è migliore di iPhone: 6 ragioni

Mentre molti utenti preferiscono gli iPhone per l'ecosistema integrato, la sicurezza, la qualità del design e il prestigio del marchio, ci sono anche diverse...

Perché iPhone è migliore di Android: 6 ragioni

La scelta tra un iPhone e un dispositivo Android è una decisione personale che dipende dalle esigenze e dalle preferenze individuali. Tuttavia, ci sono...

WhatsApp, arriva la trascrizione Automatica dei messaggi vocali

WhatsApp sta per rivoluzionare il modo in cui inviamo e riceviamo messaggi vocali. La più popolare app di messaggistica al mondo sta infatti lavorando...

iTunes non riconosce iPhone/iPad? Ecco come ripristinare la connessione

iTunes è un software di gestione dei dispositivi di Apple che consente di gestire, sincronizzare e ripristinare i dispositivi iOS come iPhone e iPad....

Come ripristinare l’iPhone 14/13 senza password: la guida completa

“Voglio ripristinare iPhone per venderlo. Potete consigliarmi una procedura semplice e sicura? Grazie” - Supporto tecnico Se hai intenzione di vendere o regalare il tuo iPhone...

Come ripristinare l’iPhone bloccato senza iTunes.

“Come posso ripristinare iPhone bloccato? Purtroppo ho dimenticato il passcode del mio iPhone 13, ciononostante ho provato ad inserirlo più volte, fino a quando,...

Con Tenorshare puoi vincere un iPhone 14 e altri premi fino al 22 settembre.

Tenorshare, una delle aziende leader nello sviluppo di software dedicati alla gestione di iPhone e iOS, pluripremiata in campo internazionale, ha recentemente lanciato l’evento...

Trasferire tutte le conversazioni di WhatsApp da Android a iPhone/iOS e viceversa!

iOS rimane un sistema operativo chiuso! Nonostante gli enormi sforzi adottati dalla Apple nel corso degli ultimi anni, purtroppo sia su iOS 15 che...

Un adattamento di Gran Turismo: Perché trasformarlo in un film?

Gran Turismo - o GT - non è solamente un gioco: è una vera e propria icona dell'universo videoludico che ha venduto oltre 76...

Move to iOS: Trasferire le chat WhatsApp tra Android e iPhone. Funziona davvero?

Trasferire chat WhatsApp da Android a iOS per anni è stato il desidero di milioni di utenti appassionati della più conosciuta ed apprezzata app...

Come ritagliare un video gratis su PC, macOS e Online?

Come ritagliare un video gratis? Gli smartphone nell’ultimo decennio hanno sostituito a tutti gli effetti le reflex e le videocamere, vuoi per una maggiore...

Candelette: cosa sono, come funzionano e quando vanno cambiate

Le candelette, anche chiamate candele ad escandescenza, sono dei dispositivi installati solo nei motori diesel, che vengono alimentati dall’impianto elettrico e che si trovano...

Come eseguire il backup iPhone su iCloud, iTunes e PC

Chiunque utilizzi un dispositivo Apple, che sia iPhone, iPad o iPod sa bene quanto possa essere rigido l’ecosistema della mela morsicata. Seppur vero che...