Home Cultura RITORNA IL PASTO DELLA SALAMANDRA A GROTTOLELLA IL 5, 6 E 7...

RITORNA IL PASTO DELLA SALAMANDRA A GROTTOLELLA IL 5, 6 E 7 SETTEMBRE

Grottolella – Dopo un anno di assenza torna a Grottolella “Il Pasto della Salamandra” , evento organizzato dal Forum dei Giovani del piccolo comune irpino con il quale si concluderà la lunga, bella e interessante estate grottolellese, che è stata ricca di eventi e manifestazioni. Per la tredicesima edizione del Pasto della Salamandra la tematica scelta dai giovani sarà quella dell’amore.

“Questa edizione è stata dedicata al tema dell’amore: l’amore inteso in tutte le sue forme, declinazioni e sfaccettature. Attraverso questo evento ci poniamo l’obiettivo di mostrare un concetto di amore puro, sincero, incondizionato, che abbatte ogni forma di discriminazione, un amore finalizzato alla realizzazione dell’eguaglianza sostanziale tra persone”- dichiarano i giovani del direttivo del Forum di Grottolella, organizzatori dell’evento molto atteso nella Provincia irpina.La tredicesima edizione del Pasto della Salamandra, finanziata dal Programma Operativo Complementare (POC) 2014-2020, prenderà il via giovedì 5 settembre, con i suoni antichi di Enzo Avitabile e dei Bottari, in una bellissima cornice di stand, mostre culturali e diversi eventi folkloristici.Venerdì 6 settembre si esibiranno i Pratola Folk, gruppo seguitissimo soprattutto dalle nuove generazioni e dai giovanissimi non solo della Provincia di Avellino.Nella serata conclusiva di sabato 7 settembre, invece sarà la volta del gruppo dei Lumanera, il quale ha avuto un grande successo durante l’estate 2019 e non nuovo per il Pasto della Salamandra.Infine nei giorni 5 e 7, alla tredicesima edizione del Pasto della Salamandra, saranno presenti anche gli operatori dell’Avis di Avellino per la raccolta e donazione sangue.”Durante l’intera manifestazione, nel pieno rispetto dell’ambiente, sarà utilizzato esclusivamente monouso biodegradabile e compostabile. Questo al fine di ridurre notevolmente l’utilizzo della plastica, con l’obiettivo di lanciare un importante messaggio: salvaguardare l’ambiente circostante.” dichiara il direttivo del Forum dei Giovani di Grottolella.