Pensioni settembre 2020, pagamento anticipato? Il calendario ufficiale.

adv

Mentre il Governo continua a studiare una nuova struttura pensionistica per il futuro, con lo scopo soprattutto di tutelare i milioni di precari, i pensionati arrivati a metà mese iniziano a chiedersi quando sarà versata la pensione di settembre 2020. Con ogni probabilità, la proroga enunciata dal Premier Giuseppe Conte in merito alle misure anti-Covid-19 fino al 7 settembre 2020, porteranno quasi sicuramente ad una modifica del pagamento delle pensioni anche per il mese di settembre.

Ritiro pensioni settembre 2020 in tempo di covid

La brutale pandemia da coronavirus ha messo in ginocchio miliardi di persone nel mondo. Mentre in Italia ed in Europa la situazione fortunatamente continua a migliorare notevolmente, nel resto del pianeta la situazione continua a mietere migliaia di vittime e decine di migliaia di nuovi contagiati ogni giorno. L’Italia in particolare ha subito il violento attacco epidemico a fine febbraio, per tali ragioni il governo ha emanato diverse misure economiche (DPCM) atte ad agevolare la vita dei cittadini del bel paese.

Attenzione particolare, in questo drammatico periodo di emergenza sanitaria è stata dedicata ai pensionati, ai quali l’assegno pensionistico dei mesi di aprile, maggio, giugno e luglio 2020 è stato erogato con diversi giorni di anticipo. Il Governo in accordo con l’Inps ha deciso il pagamento anticipato per venire incontro ai tanti pensionati in difficoltà durante il lockdown e nei mesi successivi. Una misura tanto intelligente quanto accorta, considerato che durante il pagamento delle pensioni, gli uffici postali si affollano per ore. Per tali ragione, onde evitare rischiosi assembramenti e garantire la massima sicurezza sia per clienti che lavoratori, il pagamento delle pensioni in questi mesi è stato effettuato in anticipato, con scaglionamenti in base all’iniziale del cognome. Mentre per i pensionati con accredito della pensione su conto corrente, il pagamento è stato effettuato in automatico tra il 26 ed il 27 del mese.

Pensioni settembre 2020 in anticipo? Probabilmente si!

Ad oggi, sia Poste Italiane che l’Inps non hanno comunicato disposizioni ufficiali per quanto riguarda il pagamento delle pensioni di settembre 2020, tuttavia, considerato che le misure di contenimento anti-covid sono state prorogate dal Governo fino al 7 settembre è facilmente intuibile come anche le pensioni di settembre saranno versate in anticipo. Come di consuetudine, nella comunicazione di Poste Italiane, saranno precisate le modalità di pagamento della pensione tramite libretto di risparmio, conto BancoPosta e Postepay Evolution. Per i possessori di carta Postamat, Carta Libretto o Postepay Evolution i soldi della pensione potranno essere prelevati in contanti negli ATM Postamat.

La pensione consegnata a casa

La possibilità di farsi consegnare a casa la pensione, in contanti, direttamente dai Carabinieri è’ il nuovo servizio introdotto da Poste Italiane in collaborazione con l’Arma, al fine di tutelare i pensionati over 75 da possibili contagi da covid-19: una convenzione “grazie alla quale tutti i cittadini di età pari o superiore a 75 anni che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli Uffici Postali, che riscuotono normalmente la pensione in contanti, possono chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il loro domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri”.

Come funziona il servizio? “I Carabinieri si recheranno presso gli sportelli degli Uffici Postali per riscuotere le indennità pensionistiche per poi consegnarle al domicilio dei beneficiari che ne abbiano fatto richiesta a Poste Italiane rilasciando un’apposita delega scritta. I pensionati potranno contattare il numero verde 800 55 66 70 messo a disposizione da Poste o chiamare la più vicina Stazione dei Carabinieri per richiedere maggiori informazioni”. Il servizio pensione a domicilio avrà una durata in linea con l’emergenza Covid-19″.

AGGIORNAMENTO 20 AGOSTO 2020. PENSIONI ANTICIPATE. ECCO IL CALENDARIO.

Al fine di consentire a tutti i beneficiari dei pagamenti di recarsi presso gli uffici postali in sicurezza e nel rispetto delle misure di contenimento della diffusione del Covid-19, è stata estesa anche al mese di settembre l’anticipazione del pagamento delle pensioni.

Di seguito il calendario, suddiviso in base alle iniziali del cognome del titolare della prestazione:
  • A-B mercoledì 26 agosto;
  • C-D giovedì 27 agosto;
  • E-K venerdì 28 agosto;
  • L-O sabato 29 agosto;
  • P-R lunedì 31 agosto;
  • S-Z martedì 1° settembre.

LEGGI ANCHE

5 modi per aumentare la pensione

Il valore della pensione che spetterà a chi oggi è ancora impegnato come forza lavoro e versa i contributi INPS dipendono non solo dai...

Mercato immobiliare: tutto quello che c’è da sapere per acquistare casa a Londra

Gli italiani amano capitalizzare sul “mattone”, perché, oltre ad essere un investimento sicuro, nel lungo tempo porta sempre dei profitti. Da qualche anno, tuttavia,...

5 modi per proteggere i tuoi bitcoin dai cybercriminali nel 2022

Oggi viviamo in un mondo sempre più connesso e digitalizzato, in cui, la portata del crimine informatico è diventato un fattore di rischio molto...

Bonus barriere architettoniche fino al 75%: chi può richiederlo?

Per coloro i quali non ne fossero ancora a conoscenza, tra le decine di bonus introdotti dalla nuova Legge di Bilancio, dal 1 Gennaio...

Recovery Plan, struttura e strategia del Piano di Rilancio italiano

Approvato da circa un mese il Regolamento di Governance del Recovery Fund dal Parlamento Europeo, l’Italia sta approntando con scadenza fine aprile il proprio...

Dazn, tanto sport a 19.99 euro al mese: la Pirateria è ora spalle al muro

Dazn sfida la pirateria con una super offerta. Sono anni che lo Stato Italiano ci prova, anzi decenni, ma mai nulla è cambiato. La...

Sconti, codici promo e bonus: come gli italiani risparmiano sul web

Gli italiani sono sempre più propensi agli acquisti e all’adesione ai servizi online. Secondo le recenti stime dell’Osservatorio Multicanalità, promosso dalla School of Management...

Prezzo petrolio, lo scenario previsto per il prossimo anno

La situazione estremamente delicata che si riferisce all’incremento dei prezzi delle materie prime per colpa dell’inflazione, ha coinvolto, come si poteva d’altra parte largamente...

Pil italiano in crescita del 5,6%, ma il debito pubblico sfiora i 2700 miliardi

Il Prodotto Interno Lordo (PIL) del Belpaese viene stimato al 5,6% per quest’anno: trattasi di un rimbalzo rispetto al meno nove registrato nell’infausto 2020....

Pubblica Amministrazione, in arrivo 25 mila assunzioni

E’ stato varato sotto la regia di Draghi e Brunetta il decreto per le assunzioni nella Pubblica Amministrazione. Saranno circa 25mila le unità che...

Concorsone Campania, prova finale dal 28 Giugno al 2 Luglio

Si è nuovamente riunita oggi la Commissione Ripam e, in base alla proposta organizzativa proposta dal Formez, ha stabilito le date della prova scritta...

Robot industriali: rivoluzione nel mondo del lavoro

Quando si parla di "robot" si pensa ad un qualcosa di futuristico, ancora lontano dalla società in cui viviamo. In realtà sempre più aziende...

Concorso Regione Campania, l’appello dei borsisti: basta nuove prove

Caro direttore, siamo i 1863 borsisti del cosiddetto “Concorsone” della Regione Campania. Le scriviamo questa lettera perché speriamo possa dare eco al nostro appello....

Concorsi Pubblici, Brunetta stronca le speranze dei giovani

Concorsi Pubblici, corre sui social la rabia dei giovani Italiani. Lo scorso 1 aprile è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legge nr.44...

POS mobile, caratteristiche e vantaggi

Il POS senza fili è un tipo di POS mobile che riesce a garantire un funzionamento al di là del suo essere o no...