Home Attualità Papa Francesco, il diritto al lavoro è un diritto alla dignità

Papa Francesco, il diritto al lavoro è un diritto alla dignità

Esordisce così al termine dell’Angelus   Papa Francesco “Sono vicino a tutti i lavoratori che difendono in modo solidale il diritto al lavoro che è un diritto alla dignità”.  Saluta i fedeli in  piazza San Pietro tra cui spiccavano anche alcuni striscioni di protesta contro i licenziamenti.

Papa Francesco ha dato un’anticipazione del messaggio ambientalista che sarà contenuto nella ‘Enciclica sulla cura del Creato’ annunciata per giovedì prossimo. Prima di congedarsi dai fedeli alla fine dell’Angelus, il Papa ha detto infatti: “Come è stato annunciato, giovedì prossimo sarà pubblicata una lettera enciclica sulla Cura del Creato: invito ad accompagnare questo avvenimento con una rinnovata attenzione alle situazioni di degrado ambientale ma anche di recupero dei propri territori”.

“Questa enciclica – ha sottolineato Papa Francesco – è rivolta a tutti: preghiamo perché tutti possano ricevere il suo messaggio e crescere nella responsabilità verso la casa comune che Dio ci ha dato a tutti”, ha concluso prima di rivolgere l’ormai consueto invito ai fedeli a pregare per lui e l’augurio di un “buon pranzo” domenicale.

Infine un invito ai giovani: “Dobbiamo tenere un vangelo piccolo nella borsa, in tasca e nutrirci ogni giorni della parola viva di Dio, leggere ogni giorno un brano del vangelo o della bibbia. Non dimenticate mai questo per favore”. Perché “la parola di dio opera in chi la ascolta”, “in un modo che noi non sappiamo” e “porta certamente i suoi frutti se viene accolta”