Home Salute Nuovo anestetico nasale per attenuare i dolori del parto

Nuovo anestetico nasale per attenuare i dolori del parto

Dolori pre e post parto? In arrivo una nuova soluzione sperimentale per alleviare tale disagio: Uno spray nasale analgesico per ridurre notevolmente il dolore delle doglie, ha la stessa efficace dell’epidurale ma decisamente con meno effetti collaterali. A sperimentarlo con successo i ricercatori dell’University of South Australia che lo hanno testato su 156 partorienti. Il farmaco, a base di fentanil è di solito usato come analgesico nei bambini e nei pazienti durante i trasferimenti in ambulanza. I ricercatori australiani hanno dunque deciso di testarlo sulle pazienti in procinto di partorire, con risultati eccellenti.

La ricerca

“Il farmaco è stato testato su 156 partorienti. “Lo spray – ha dichiarato alla radio nazionale Abc Julie Fleet della scuola di infermeria e ostetricia dell’ateneo che ha guidato lo studio – dà meno nausea rispetto alle iniezioni di petidina comunemente usate per l’epidurale, le doglie sono più brevi e il numero dei neonati che finiscono in nursery neonatale è inferiore. Non solo: sono emerse anche meno difficoltà ad allattare al seno e un maggiore senso di soddisfazione nella madre”.

I risultati

L’80 per cento delle donne che hanno testato lo spary anestetico, hanno ribadito che useranno ancora in futuri parto.

“Il fentanil somministrato con spray nasale – ha sottolineato Fleet – non elimina completamente il dolore, come quando è somministrato per epidurale, quindi è adatto per le donne che vogliono restare in grado di sentire qualcosa. E’ anche adatto per le donne che non possono ricevere l’epidurale a causa di condizioni come la gestosi (pressione alta)”. Una ricerca che aiuterebbe le donne a controllareil dolore delle  doglie, evitando l’epidurale o altri interventi anti-dolore.