Il Segreto, anticipazioni della settimana dal 25 al 31 gennaio : la vendetta di Francisca

Arrivano le anticipazioni settimanali de Il Segreto da lunedì 25 gennaio a domenica 31. Ecco cosa accadrà nella serie Tv più seguita in Italia. La nuova Pepa arriverà nei prossimi giorni? Pare proprio di si, il suo nome è Ines, bellissima, affascinante e dall’animo selvaggio, sarà lei a rubare il cuore a Bosco. Si preannuncia dunque una nuova ed emozionante storyline, la stessa che alla nascita del Segreto ha tenuto milioni di Italiani con il fiato sospeso grazie alla splendida Pepa.

Puntate Il Segreto riassunto 24 gennaio, Francisca Montenegro medita vendetta.

Intanto, ecco cosa è accaduto nell’ultima puntata de il segreto di domenica 24 gennaio. Francisca Montenegro è furiosa e delusa, la festa in onore di Tristan è andata praticamente deserta, ed ecco che grazie all’aiuto di Bosco, che ha timore di contraddirla, prepara la solita vendetta alle quali ormai ci ha abituato. Raimundo viene arrestato di nuovo e processato dal tribunale militare: rischia la fucilazione. In suo aiuto interviene Francisca, ma la donna non vuole che nessuno sappia della sua intercessione. E comunque all’uomo viene inflitta una pena durissima: l’esilio a Fuerteventura per 15 anni. Tutta la sua famiglia è disperata. Alicia non vuole arrendersi con Conrado, ma l’uomo le dice una volta per tutte che non la ama e che vuole Aurora. Poi il geologo riesce a convincere David a conoscere la sua compagna. Intanto Alicia aggredisce Aurora, mentre Maria – che indaga sulla donna – scopre che era l’amante dell’ex collega di Conrado e che David potrebbe essere figlio dell’uomo defunto.

Il Segreto trame dal 25 gennaio al 31 gennaio: Bosco incontra Ines, Bernarda vuole ucciderlo?

Nicolas ottiene molti incarichi, Mariana quindi si offre di aiutarlo nell’ordinare le fotografie sviluppateo, ma all’improvviso impallidisce davanti alla foto di una ragazza. Francisca aiutata da Bosco causa l’esondazione del fiume. La violenta inondazione travolge lo stabilimento termale dove si trovavano Gonzalo e Conrado, causando molti danni . Gonzalo e Conrado che erano insieme alle Terme risultano dispersi, così come Dolores che era andata al terreno di Guillermo. Se Francisca gioisce per la sua vittoria, Bosco, incalzato da Bernarda, ha una crisi di coscienza e scappa dalla villa.

Conrado viene ritrovato sotto le macerie, ed Aurora aiutata da Alfonso e Nicolas lo porta al dispensario, dove il dottor Zapaleda ne constata lo stato comatoso. Mentre Aurora è al Jaral per sistemare la camera dove porteranno Conrado, Alicia da disposizione al dottore di portare Conrado a casa sua, dove lo accudirà lei. Dolores dopo tante ore, ritorna all’emporio in stato confusionale. Bosco dopo essere scappato dalla villa, vaga pensieroso nei pressi del fiume, quando inaspettatamente incontra la bella Inés.

C 116 articolo 12572 articolo | contattolab.it

Gonzalo aiutato da Maria va a perlustrare i margini del fiume dove pensa abbia avuto origine la piena e trova un fazzoletto a righe, lo stesso che Don Anselmo raccontò che copriva il volto di chi l’aveva sequestrato. Questo indizio convince sempre più Gonzalo che l’inondazione sia stata causata da qualcuno che voleva colpire lui e la sua famiglia, quindi continua ad indagare e chiede a Fe se riconosce quel fazzoletto e Fe gli dice che è di Bosco.

Bosco e Ines si conoscono meglio e vivono momenti di amore intenso, ma Bosco non riesce a dimenticare le morti che forse ha causato. Alicia continua ad interferire nei rapporti traConrado ed Aurora, anche ora che Conrado è in coma. Mariana confessa a Don Anselmo di sentirsi colpevole della morte di Cristina, una giovane donna conosciuta durante la sua prigionia. Gonzalo chiede a Pedro di denunciare Francisca, ma il sindaco si rifiuta di farlo, senza prove valide. Ines al risveglio non trova Bosco accanto a lei, ma solo una mappadisegnata dal ragazzo per arrivare a Puente Viejo.

Aurora non fa altro che studiare sui libri per trovare il modo di aiutare Conrado. Braulio offre a Pedro una commissione sulla vendita delle bibite se fa pubblicità al prodotto. Pedro, incalzato dalla moglie, rispetta in patto con difficoltà. Micaela fa di tutto per risultare simpatica agli abitanti del paese. Tramerà qualcosa? L’avvocato di Alicia ha clienti a Otero. A Gonzalo è insospettito dal fatto che tutto ciò che ha a che fare con la donna, riconduca a quel paese.

Alfonso è preoccupato per Mariana. Quest’ultima parla con Nicolás, e purtroppo il marito non tornerà molto presto. Alla fattoria, la padrona di casa e Fe sono spaventate: ci sono i fantasmi! Pedro continua a promuovere inutilmente la bevanda amara, che neanche suo figlio vuole bere. Aurora crede di aver trovato una possibile soluzione per salvare Conrado, e incarica Quintina di andare da Tula e prendere la belladonna.

Quintina ritorna con la piantina, ma ha brutte notizie: la casa della donna è in stato di abbandono e di Tula non c’è traccia. La figlia di Pepa prepara l’estratto, ma l’amica la ferma: e se uccidesse Conrado? Bernarda approfitta dell’assenza di Francisca per spiare i documenti della cugina. Capisce che la donna ha intestato tutto a Bosco. Francisca irrompe nella pasticceria e minaccia Candela. Cosa tramerà la signora?

mediaset.it