Home Territorio Nova Montoro interviene sulla polemica per il progetto Garanzia Giovani

Nova Montoro interviene sulla polemica per il progetto Garanzia Giovani

Comunicato Associazione Nova Montoro è Libertà sulla polemica tra maggioranza e opposizione per il progetto Garanzia Giovani

La polemica scaturita tra l’amministrazione e il consigliere Citro, relativa alla partecipazione dei giovani montoresi al  progetto Garanzia Giovani ,  non è affatto pretestuosa. Pur dando atto del risultato conseguito dall’Amministrazione Comunale di Montoro costituito dall’attivazione di 17 tirocini per giovani under 29, ci si aspettava che al puntuale iter seguito dal Comune, facesse seguito altrettanta puntuale correttezza nella diffusione e pubblicità delle opportunità offerte dal progetto. La rilevanza del risultato conseguito avrebbe sicuramente meritato una adeguata divulgazione,  e ciò non solo per dare merito all’operato amministrativo,  ma anche e soprattutto per consentire una più larga e ampia partecipazione dei giovani montoresi al bando.  La procedura da espletare passa evidentemente attraverso il portale cliclavoro.campania.it, eppure non sarebbe certamente apparsa superflua e presuntuosa la scelta di apporre,  mediante sito istituzionale, anche solo un link che fornisse il reindirizzamento al portale di Garanzia Giovani, soprattutto in virtù del fatto che, a volte, sullo stesso sito, il Comune fornisce ai cittadini notizie molto meno interessanti per i cittadini stessi. Pubblicizzare tale opportunità per i giovani  rientra a tutti gli effetti tra le azioni che una buona amministrazione deve porre in essere come ben hanno dimostrato ,al contrario del comune di Montoro,  altre amministrazioni campane.