Tappa a Montoro del giro d’Irpinia dei democratici: senatore De Luca il partito sia compatto

In vista delle imminenti elezioni regionali, il partito democratico gira l’Irpinia con lo scopo di scrivere insieme ai circoli territoriali la proposta dei democratici alle elezioni regionali . Per l’occasione l’amministrazione Bianchino, ha ospitato il tour, presso la sala Convegni di Piano, erano presenti i rappresentati del Pd della zona Contrada, Forino , Aiello e Montoro . Una serata di confronto e discussione sui temi che appartengono ai territori per rappresentare una vera opportunità e raccogliere le migliori energie e risorse. La consigliere regionale uscente Rosetta D’Amelio, presenta le idee programmatiche del PD, apre il dibattito sottolineando il suo impegno per Montoro sulla questione ambientale, in merito alla scadenza elettorale, afferma che in questi cinque anni la regione Campania, è stata assente non ha sfruttato le risorse economiche , “ c’è stato un disimpegno di 3 miliardi di euro, che ha messo in ginocchio l’economia e i servizi dell’intero territorio campano, causando gravi forme di disagio povertà. Il Governo Caldoro, è il governo dell’assenza e del disimpegno, non sono state presentate neanche le programmazioni per l’annualità 2014-2020”.
Il senatore del Pd De Luca, richiama alla compattezza del partito e delle scelte della dirigenza di partito. In merito al Governo Caldoro, le critiche sono dure ribadisce “ il centro destra in Campania e scomposto, non ha nessuna direzione, Caldoro non prenda in giro l’Irpinia, che è stata privata di politiche finanziarie e progettuali durante il suo mandato ponendo poca attenzione alle aree interne”.
Il capogruppo del Pd di Montoro Guglielmo Lepre, esprime adesione ai temi del partito democratico e chiede alla segreteria provinciale, maggiori attenzioni per le politiche del fare, dai servizi sociali, la formazione,politiche attive per le imprese campane.
Un incontro dibattito,che lascia un vuoto e un silenzio,sulle nomine dei candidati PD irpini in vista delle imminenti elezioni.