NBA, Steve Nash si ritira a 41 anni, oltre 10mila assist

ROMA – Era nell’aria, ora è ufficiale: Steve Nash di ritira. Lo ha annunciato oggi lo stesso giocatore, con un Tweet: “I’m retiring from basketball. Thanks for all the love through the years”. Ancora sotto contratto con i Lakers ma fermo da molti mesi per un infortunio alla schiena da cui non è riuscito a recuperare, il grandissimo playmaker canadese lascia a 41 anni (è nato il 7 febbraio 1974) dopo 1.217 partite NBA giocate, 14.3 punti di media e 8.5 assist. E’ il terzo assist-man di ogni tempo, avendone serviti in tutto 10.335 in 18 anni di carriera. Nash ha vinto il titolo di MVP della lega (due volte) ma mai il titolo NBA, cosa accaduta a sei soli giocatori nella storia. Soltanto due, lui e Karl Malone, hanno due titoli di MVP e zero anelli.