Home Politica Movimento 5 stelle a Marino, non rinnoviamo la fiducia in consiglio

Movimento 5 stelle a Marino, non rinnoviamo la fiducia in consiglio

M5s-Pd

L’M5S  sfiducia Ignazio Marino  :”Se Marino dovesse rimangiarsi la parola data e presentarsi in aula” ha detto Marcello De Vito, consigliere comunale del M5S a Roma, “noi voteremo la sfiducia. Siamo pronti anche a fare una mozione congiunta con il Pd. Marino ha fatto delle politiche in totale continuità con le politiche di Alemanno”. In una intervista al quotidiano “La Repubblica”, anche il commissario del Pd romano, Matteo Orfini, ha detto che quella di Marino è ormai una “storia finita”: “E’ una storia finita, dai. Ha visto quanta gente c’era in piazza per Ignazio? Massimo rispetto, per carità, ma non mi è sembrata una rivolta popolare… Né mi sembra che Marino sia vissuto dalla città come un martire”. “Spero che non ritiri le dimissioni” ha proseguito Orfini. “Che faccia prevalere l’interesse dei romani e suo. Che non scelga una strada incomprensibilie. E sì, che eviti questo tritacarne al suo partito e preferisca l’amore per la città. Altrimenti vorrà dire che lo sfiduceremo”. Per Orfini, “è chiaro che senza Pd non si va avanti. Lo capisce, invece di portare avanti un balletto inconcepibile”. Ieri, ai suoi sostenitori affluiti nuovamente in piazza del Campidoglio per chiedergli di ritirare le dimissioni, Marino ha detto: “Questa piazza mi dà il coraggio e la determinazione per andare avanti. State scrivendo una pagina importante della storia della città.