Home Altri Sport Moto GP Germania: il ritorno di Marquez

Moto GP Germania: il ritorno di Marquez

Si e’ corso domenica al Sachserning e ha dominato Marquez, l’enfant terrible campione in carica. La sua squadra (Honda) ha registrato una doppietta con il secondo posto di Pedrosa. Ma Valentino Rossi con il terzo posto ha regolato il compagno-rivale Jorge Lorenzo che resta ancora pu’ indietro nel Mondiale ( i punti di distacco sono ora 13).

Era quella tedesca pista favorevole alle Honda, nel finale di campionato i circuiti dovrebbero favorire le Yamaha, per cui Vale ha la possibilita’ di controllarne la classifica. Ma dall’alto della sua esperienza il centauro pesarese sa di non doversi fidare del giovane rivale spagnolo (Marquez) che, dopo qualche capitombolo di troppo e anche se distaccato in classifica di 65 punti, e’ pur sempre un fuoriclasse capace di gare di grosso livello tecnico ed agonistico. E la fame e’ ancora tanta…

Veniamo alla gara: parte bene Lorenzo che supera le due Honda alla partenza portandosi al comando. Buona anche la partenza di Rossi che scavalca Hernandez e Iannone e si insedia al 4° posto. Marquez intanto scavalca Lorenzo e si porta in testa ove rimarra’ fino al termine gara. Dal 7° giro un’alternanza di sorpassi tra Valentino e Lorenzo. Il pesarese conquista la seconda posizione ma poi viene scalzato da Pedrosa e cosi’ si andra’ avanti fino alla fine. Ma per Vale conta essere arrivato davanti al compagno Lorenzo con largo margine. Gara scialba per le Ducati che non incidono piu’ di tanto: 5° posto per Andrea Iannone e caduta per Dovizioso al 15° giro.

 

Classifica mondiale
1.  Valentino Rossi (Italy) Yamaha     179
2.  Jorge Lorenzo (Spain) Yamaha       166
3.  Andrea Iannone (Italy) Ducati      118
4.  Marc Marquez (Spain) Honda         114
5.  Andrea Dovizioso (Italy) Ducati    87

A cura di Dario Alvino