Montoro, grande successo per il Presepe Vivente ad Aterrana (FOTO)

Si è concluso con successo il tradizionale appuntamento con il suggestivo Presepe Vivente, alla frazione Aterrana di Montoro. L’evento, organizzato dall’Associazione “Attiviamo Aterrana”, con il patrocinio della Città di Montoro, ha visto la partecipazione attiva di tutta la frazione e tanti sono stati i visitatori giunti per visitare il caratteristico borgo medievale. Quest’anno erano molte le novità in programma: tanti nuovi personaggi e nuovi posti adornati per l’occasione, da visitare. I portoni del borgo sono stati addobbati con l’intento di ricreare la suggestiva atmosfera tipica del presepe napoletano. La manifestazione, dunque, non ha tradito le aspettative delle tantissime persone che hanno voluto partecipare e seguire l’evento. Le strade illuminate dalle fiaccole hanno accompagnato, come accade nella tradizione più classica della natività, il cammino di Giuseppe e Maria verso la grotta santa dove il bambin Gesù è nato accolto, dall’asinello, qualche pecora e dai doni dei Re Magi. La splendida cornice del borgo è stata resa incantevole dalle riproduzioni fedeli e reali dei mestieri di una volta: si sono visti pescatori, taglialegna, sarte, fornai, arrotini, cartomanti e impagliatori: tutti rigorosamente al lavoro. Il presepe, ha catapultato, quindi, tutti i visitatori in vere e proprie opere d’arti e “quadri” viventi e operosi con ad esempio il boscaiolo intento a tagliare la legna o il fornaio occupato a sfornare un buon pezzo di pane. Non mancavano naturalmente i vecchietti riuniti per giocare a carte, le urla dei pescatori o dei fruttivendoli. In ogni vicolo di Aterrana erano presenti botteghe diverse: dal maniscalco all’osteria, dal calzolaio all’ amanuense. Per i visitatori del presepe c’era anche l’opportunità di degustare i prodotti tipici locali, le caldarroste e l’ottimo vino, in un’atmosfera a dir poco magica.