Home Territorio Montoro, Forum dei Giovani, una cittadina risponde al comunicato stampa del Sindaco...

Montoro, Forum dei Giovani, una cittadina risponde al comunicato stampa del Sindaco Mario Bianchino

Le polemiche non si placano. Il comunicato stampa inviatoci dal Sindaco di Montoro Mario Bianchino ha scatenato diverse reazioni sui social, sia da parte delle forze politiche di opposizione e sia da parte dei giovani cittadini che cercano risposte concrete ai fatti accaduti nei giorni scorsi nel Forum dei Giovani di Montoro.

Pubblichiamo la lettera inviataci da Manuela Sodano, una giovane cittadina di Montoro, che risponde tramite noi al Sindaco ed esige giustamente risposte che siano seguite da fatti e non da chiacchiere. La pubblichiamo per dovere di cronaca ma anche perchè questa giovane se lo merita. Se non fosse stato per la sua passione e la sua caparbietà solo chi vive il Forum quotidianamente sarebbe venuto a conoscenza dei fatti da noi più volte descritti nei giorni scorsi.

Ami viaggiare? porta con te una completa libreria grazie al nuovo Kindle Paperwhite acquistalo su Amazon

Nessuna faziosità (accusa giuntami personalmente da qualcuno che neanche sa di cosa si sta parlando…) o strumentalizzazione, il perchè Manuela risponde al comunicato stampa del Sindaco tramite noi lo spiega lei stessa nella lettera. Il perchè sia arrivata a tanto anche….

Io posso solo ringraziare Manuela per la fiducia ed il coraggio che dimostra, il coraggio di chi sa di essere nel giusto e combatte per le sue idee senza assurdi timori reverenziali.

 

“Egregio signor Sindaco

Ho letto con attenzione la Sua nota.

Si chiede cosa  può esserci di così grave da determinare una proposta di sfiducia.

Non crede che il comportamento tenuto fino ad ora dal Signor Giovanni Gaeta in qualità di presidente “pro-tempore” del Forum sia una risposta soddisfacente?

Più volte è stato invitato a dare spiegazioni circa il suo operato non solo dai consiglieri ma anche da semplici cittadini come me  iscritti al Forum .

Nonostante ripetuti solleciti scritti , ha sempre scelto di non intervenire.

Crede in tal senso sia stato testimonianza “ di impegno sincero e libero, di comportamenti rispettosi ed esemplari, di azioni edificanti capaci di creare aggregazione, coesione e spinta collettiva verso le istanze di questo mondo oggi sempre più complesso e per tanti aspetti mortificato” ?

Crede abbia agito correttamente e in nome del rispetto e della trasparenza anche quando mi ha invitato a partecipare ad un incontro di chiarimento a cui poi non si è presentato senza darmi alcun preavviso?

Assumere la presidenza di un Forum implica delle responsabilità ben precise,  e forse la più importante credo sia proprio  interfacciarsi con gli iscritti, che hanno riposto fiducia in te.

Inoltre, sono venuta  a conoscenza di  eventi  montoresi  organizzati con il sostegno e la collaborazione del Forum, cosa di cui però né noi iscritti, né i consiglieri eravamo  a conoscenza.

In base a quale diritto e principio di democrazia il presidente ha dato assenso a nome mio e a nome di tutti ?

Sarebbe bastato un semplice avviso per conoscenza: i giovani avrebbero senza alcun dubbio apprezzato.

Concordo che  principi basilari della democrazia debbano essere la base della civile convivenza, ancor di più in ambito giovanile ma difendere e vivere i principi della democrazia significa a mio avviso  anche denunciare i  comportamenti di chi  tenta di prevalere sugli altri, chi  tenta  di agire in maniera dispotica e dittatoriale , cercando di placare i dissensi con il silenzio e la non curanza.

Concordo ancora con Lei ancora quando afferma che  richiesta di sfiducia nei confronti del Presidente del Forum dei Giovani è “solo l’epilogo triste…. di una situazione difficile che si registrava da tempo”.

Io stessa qualche mese fa, ho regolarmente protocollato una lettera presso gli uffici comunali chiedendo spiegazioni circa l’operato del Forum.

Ed ancora, non ricevendo riscontro ho inviato diverse mail all’indirizzo di posta elettronica  certificata  del Comune di Montoro chiedendo il Suo intervento.

L’amministrazione in quel momento  ha ritenuto  più opportuno non rispondermi  e non intervenire

Probabilmente se si fosse prestata un po’ d’attenzione , non si sarebbe arrivati a ciò che sta succedendo in questi giorni.

Lungi da voler creare una sterile corrispondenza mediatica, sono felice e fiduciosa  nell’aiuto che ci ha  promesso.

Sono altresì sicura  che presto tutto tornerà alla normalità,  nel rispetto di tutti i giovani iscritti al Forum  e non solo. Cordiali Saluti.

Manuela Sodano

 

Tutti i documenti a cui faccio riferimento nella nota  (lettere e mail) sono regolarmente salvati ed a disposizione di chiunque per eventuali visualizzazioni.

 

Ami viaggiare? porta con te una completa libreria grazie al nuovo Kindle Paperwhite acquistalo su Amazon