Montoro, all’Università di Fisciano il progetto sul Convento di Santa Maria degli Angeli

Il Sindaco di Montoro, Mario Bianchino, ha partecipato stamane, alle 10:30, nell’Aula delle Lauree della Facoltà di Ingegneria all’Università degli Studi di Salerno un incontro di studio per la presentazione di iniziative di pubblica utilità elaborate ed approfondite dagli studenti dell’ateneo salernitano nell’ambito del premio annuale Antonio Genovesi, organizzato dall’Università degli Studi di Salerno e dall’ACS, l’Associazione dei Costruttori Salernitani.

Diciassette i progetti quest’anno al vaglio della Commissione scientifica di valutazione e che, ancora una volta, intendono esperimentare un’attività di didattica innovativa e applicativa rivolta a gruppi di studenti, eterogenei per formazione.

Tra le progettazioni che hanno visto impegnati oltre un centinaio di studenti dell’Ateneo salernitano, iscritti alle facoltà di Ingegneria Ambientale, Ingegneria Civile ed Economia e Commercio, divisi in gruppi di studio misti:
– il riuso del Convento di Santa Maria degli Angeli di Montoro (AV), per la redazione dello stesso hanno collaborato gli Studenti:
Serena CARRELLI, Melania DEL REGNO, Maria FERRIGNO, Vittorio Vitrone, Ilaria CIMINO, Agostino D’APOLITO, Camilla MOCCALDI, Rosita PLAITANO, Daniela RUFOLO, che hanno ricevuto il plauso del Sindaco di Montoro.