Milan, gran colpo in attacco, dallo Shakhtar preso Luiz Adriano

AC MILAN comunica di avere acquisito in data odierna a titolo definitivo da F.C. Shakhtar Donetsk il calciatore Luiz Adriano che ha firmato un contratto con scadenza 30 giugno 2020.

luiz_adriano
Alla vigilia della presentazione ufficiale di Mihajlovic, il Milan piazza il secondo colpo sul mercato estivo, soprattutto un acquisto in prospettiva per l’attacco futuro. L’a.d. rossonero Adriano Galliani ha infatti perfezionato l’acquisto dell’attaccante brasiliano Luiz Adriano a titolo definitivo dallo Shakhtar Donetsk, al club vanno 8 milioni di euro, l’attaccante ha firmato un contratto fino al 2020.Dunque è ufficiale da questa sera, Luiz è il secondo innesto dopo Bacca in arrivo tra le fila del nuovo tecnico serbo. Il brasiliano sarà immediatamente disponibile.
LA NOTA — La trattativa ha avuto un’accelerata significativa proprio in questa caldissima giornata milanese. Galliani ha strappato l’accordo con l’agente del giocatore e dopo ha ottenuto il via libera anche dallo Shakhtar Donetsk al tesseramento immediato, senza attendere dicembre. “Il Milan comunica di avere acquisito in data odierna a titolo definitivo dallo Shakhtar Donetsk il calciatore Luiz Adriano – si legge sul comunicato del club rossonero – che ha firmato un contratto con scadenza 30 giugno 2020. Il calciatore si aggregherà alla squadra nei prossimi giorni”.
TERZO COLPO — A questo punto, diventa ancora più interessante la vigilia della presentazione di Mihajlovic prevista domani a Casa Milan alle 10.30 e alla quale parteciperà anche il presidente Silvio Berlusconi. Sarà l’atto ufficiale con il quale comincerà il nuovo e ambizioso cammino rossonero. Il mercato ha già consegnato al tecnico serbo tre rinforzi ufficiali, Bertolacci, Bacca e Luiz Adriano, e nuovi colpi tra il centrocampo (José Mauri molto vicino) e la difesa sono in canna. Senza dimenticare il grande sogno chiamato Ibrahimovic. Di argomenti domani ce ne saranno: il Milan è partito a razzo.