Home Scienza e Tech Mark Zuckerberg diventa papà e dedica una lettera alla figlia Max

Mark Zuckerberg diventa papà e dedica una lettera alla figlia Max

«Donerò il 99% delle azioni di Facebook, spero mia figlia possa vivere in un mondo migliore»

Il papà di Facebook Mark Zuckerberg diventa papà anche nella vita reale, Max il nome della bimba avuta assieme alla moglie Priscilla Chan. Ed è proprio sul suo social network, più famoso al mondo che Mark scrive una lunga lettera dedicata alla figlia.
Nella lunga lettera, commentata anche da molte star americane, come ad esempio Bill Gates e moglie, il giovane Ceo sembra voler spiegare alla figlia come i veri valori nella vita vanno oltre l’aspetto economico, uguaglianza,cultura,natura,energia pulita , sono questi alcuni aspetti fondanti per un futuro migliore, il futuro che Mark e Priscilla vorrebbero regalare alla figlia. Nella lettera Mark annuncia anche che, nel corso della sua vita, donerà alla il 99% delle sue azioni, oggi valgono 45 miliardi di dollari alla filantropia con la creazione della Chan Zuckerberg Initiative

Migliorare il genere umano, partendo dalle piccole cose, «Come tutti i genitori vogliamo che tu cresca in un mondo migliore rispetto al nostro. Faremo la nostra parte e non solo perché ti amiamo, ma perché abbiamo una responsabilità morale di fronte a tutti i bambini della prossima generazione» afferma Zuckerberg 

« La tecnologia oggi è diventata fondamentale, internet dovrà essere un diritto per tutta la tua generazione, oggi la metà degli esseri umani non ha la possibilità di accedere ad internet ed è un aspetto molto triste. Allo stesso modo spero che nel tuo futuro nascano comunità forti capaci di migliorare il mondo, dall’uso di energia pulita, al rispeto per l’ambiente, per gli animali e riuscire finalmente a vivere in un mondo migliore, in quel mondo che ci è stato donato per essere vissuto al meglio e non distrutto come oggi stiamo facendo »

La lettera si conclude con  “LOVE mamma e papà”. Con la nascita di Max Zuckerberg, il re del social si prende un paio di mesi di paternità, come aveva annunciato nelle settimane scorse.

La lettera è stata condivisa da migliaia di utenti, sta facendo il giro del mondo, e tantissimi personaggi famosi,soprattutto Americani hanno apprezzato con un mi piace o commentandola, da Shakira, Arnold Schwarzenegger,Martha Stewart alla famiglia Gates.

Priscilla and I are so happy to welcome our daughter Max into this world!For her birth, we wrote a letter to her about…Posted by Mark Zuckerberg on Martedì 1 dicembre 2015

MARK CHI?

Mark Elliot Zuckerberg (White Plains, 14 maggio 1984) è un informatico e imprenditore statunitense, conosciuto per essere uno dei cinque fondatori del social network Facebook. Dall’aprile 2013 Zuckerberg è presidente e amministratore delegato di Facebook Inc. eWhatsapp Inc.[1][2]. In qualità di fondatore di Facebook, riceve uno stipendio simbolico di 1 dollaro. Attualmente è il 16° uomo più ricco del mondo e primo tra i più giovani, in quanto il suo patrimonio ammonta a circa 41,2 miliardi di dollari.

Insieme ai suoi compagni di stanza e studenti dell’Harvard University Eduardo Saverin, Andrew McCollum, Dustin Moskovitz e Chris Hughes, Zuckerberg creò Facebook in una stanza del dormitorio di Harvard., presentando poi il progetto anche ad altri campus universitari degli Stati Uniti, per poi trasferirsi a Palo Alto in California. Nel 2007, all’età di 23 anni, Zuckerberg divenne miliardario a seguito del successo di Facebook. Nel 2012, in tutto il mondo, il numero di utenti registrati a Facebook raggiunse il miliardo. Zuckerberg fu coinvolto in diverse azioni legali che furono intentate da altri membri del gruppo, i quali reclamavano una quota azionaria sulla base del loro coinvolgimento durante la fase di sviluppo di Facebook.

Dal 2010 Time inserisce Zuckerberg tra le 100 persone più ricche e influenti del mondo nell’annuale classifica di persona dell’anno.Nel 2011 Zuckerberg si posizionò primo nella classifica degli “Ebrei più influenti del mondo” redatta dal Jerusalem Post e da allora ha sempre occupato le primissime posizioni di quella classifica.[9][10] Nel film del 2010 The Social Network che racconta la nascita di Facebook, Zuckerberg è impersonato dall’attore Jesse Eisenberg.