La Rota concede il bis in casa, 3-0 alla Partenope

Volley – Le ragazze di Ferrara rispondono dunque presente a sette giorni di distanza dalla sconfitta subìta a Volla, chiudendo bene l’ultimo match del 2015 del campionato di serie D. La Rota resta al sesto posto in classifica, distanziata di quattro lunghezze dal gruppetto di cinque squadre racchiuse in tre punti, ma soprattutto sfoderano una prestazione da applausi, come da applausi, su tutte, è stata la prestazione del capitano Orefice, autrice di 16 punti e top-scorer della partita.

IN CAMPO – Al fischio d’inizio le sanseverinesi affidando la propria regia a Pedone, opposto Amaturo, di banda Orefice e Peruzzi, al centro la coppia formata da Sabato e Ventre. Ancora indisponibile Graziato che rientrerà solo dopo le feste natalizie.

LA PARTITA – La partenza buona è delle “rotine”, che conquistano un buon gap in due occasioni riuscendo a passare con grande costanza sulle bande, avanti prima 5-0 e poi 12-5 al timeout tecnico. Ospiti che si inchinano dinanzi agli attacchi delle biancoazzure, trascinate in attacco dal capitano Orefice inarrestabile in avvio e costante per tutta la durata del match. Le salernitane pigiano sull’acceleratore e chiudono il set 25-13.

E al centro, invece, risulterà l’arma vincente della Rota nel parziale successivo, con i punti messi a segno da Ventre, che vede sul 14-19 il tentativo della Partenope di raddrizzare la situazione. Le ragazze di Ferrara risalgono fino al 20-20, poi allungano definitivamente sul 23-20 con le battute di Peruzzi. Le napoletane cercano di riagguantare la Rota, che chiude il set 25-23, ed indirizza la partita sul binario giusto.

Il terzo set diventa poco più di una passeggiata per l’ottima Orefice e compagne, avanti addirittura 12-7 in avvio. Finirà 25-20 con un mani e fuori di Orefice, MVP dell’incontro.

Non si può dire che la Partenope non ci abbia provato a mettere il bastone tra le ruote alla squadra sanseverinese, ma la squadra di Ferrara si impone con caparbietà e la grinta necessaria che servono per affrontare un campionato come quello della serie D. Dopo un primo set che la Rota vince in scioltezza, le padroni di casa accusano il ritorno nel secondo parziale delle ospiti che hanno lottato sino alla fine. Poi, nel terzo, l’esperienza e l’abitudine alle vittorie di Orefice ha fatto la differenza. Si chiude così, nel migliore dei modi, un 2015 ricco di soddisfazioni per la Rota Volley, soprattutto al livello giovanile. La squadra si allenerà fino a mercoledì sotto gli ordini di coach Ferrara, per poi concedersi tre giorni di pausa, fino al 27 dicembre, quando ricominceranno gli allenamenti al Centro Sportivo San Lorenzo in vista del primo impegno del 2016 a Nola il 10 gennaio. BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO dalla ROTA-SAN LORENZO.